Maggio 25, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Infine, conosciamo i costi di produzione di SLS e Orion e sono elevati

Infine, conosciamo i costi di produzione di SLS e Orion e sono elevati
Ingrandisci / Un tecnico lavora sulla navicella Orion, sopra un razzo SLS, nel gennaio 2022.

Nasa

L’ispettore generale della NASA Paul Martin funge da osservatore indipendente della miriade di attività dell’agenzia spaziale. Per quasi tutto il suo incarico di ispettore generale, dalla sua nomina nel 2009, Martin ha seguito lo sviluppo da parte della NASA del razzo Space Launch System e della navicella spaziale Orion.

Sebbene il suo ufficio abbia pubblicato una dozzina di rapporti su vari aspetti di questi programmi, non ha mai espresso brevemente i suoi pensieri sui programmi, fino a martedì.

Apparire prima di a Sessione del Comitato Scientifico della Camera dei Rappresentanti Al programma Artemis della NASA, Martin ha rivelato per la prima volta i costi operativi del grande razzo e della navicella spaziale. Inoltre, ha preso di mira la NASA e in particolare i suoi appaltatori aerospaziali per le loro prestazioni “estremamente scarse” nello sviluppo di questi veicoli.

Martin ha affermato che i soli costi operativi per un lancio di Artemis una tantum – solo per il razzo, la navicella spaziale Orion e i sistemi di terra – sarebbero 4,1 miliardi di dollari. Questo, ha detto, era “un prezzo che ci sembra inaccessibile”. Con quel commento, Martin ha praticamente lanciato il guanto di sfida e ha affermato che la NASA non poteva avere un programma di esplorazione mirato basato su SLS e Orion a questo costo.

divisione dei costi

Più avanti nell’udienza, Martin ha diviso i costi per volo, che si applicheranno almeno ai primi quattro lanci del programma Artemis: $ 2,2 miliardi per costruire un singolo razzo SLS, $ 568 milioni per i sistemi di terra, $ 1 miliardo per la navicella Orion e $ 300 milioni all’Agenzia spaziale europea per il modulo di servizio Orion. Martin ha affermato che la NASA ha verificato e confermato quei numeri.

READ  Hubble scopre un enorme pianeta - 9 volte più grande di Giove - che si forma attraverso un processo violento

La cosa notevole di questi costi è che non includono le decine di miliardi di dollari che la NASA ha già speso per lo sviluppo della navicella Orion dal 2005 e il razzo Space Launch System dal 2011. Se uno dovesse consumare i costi di sviluppo più di 10 voli del razzo SLS e della navicella spaziale Orion Satellite, la cifra di 4,1 miliardi di dollari citata da Martin raddoppierebbe facilmente.

Questo numero è molto più alto di quanto la NASA avesse sperato. cinque anni fa, Un alto funzionario della NASA ha detto ad Ars L’agenzia spaziale vuole ridurre i suoi costi operativi per una missione all’anno a 2 miliardi di dollari o meno. Un’altra fonte ha affermato all’epoca che l’obiettivo interno era di $ 1,5 miliardi.

Martin ha anche affermato che la NASA nasconde i costi che spende per il programma Artemis e che il suo ufficio ritiene che la NASA spenderà 93 miliardi di dollari dal 2012 al 2025 per il programma Artemis.

“Senza calcolare completamente la NASA e riportare accuratamente i costi totali delle attuali e future missioni Artemis, sarà molto difficile per il Congresso e l’amministrazione prendere decisioni informate sulle esigenze di finanziamento a lungo termine della NASA, una chiave per rendere Artemis un progetto sostenibile, ” ha detto Martino.