Febbraio 28, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Jeremy Renner festeggia la sua vita un anno dopo l'incidente di Capodanno

Jeremy Renner festeggia la sua vita un anno dopo l'incidente di Capodanno

Lui gioca

Jeremy Renner celebra con gratitudine il primo anniversario del suo incidente con lo spazzaneve che gli cambiò la vita il giorno di Capodanno.

La star di “Avengers”, 52 anni, ha fatto un notevole recupero negli ultimi 12 mesi da quando è stato schiacciato da uno spazzaneve da 14.000 libbre mentre cercava di liberare l'auto di suo nipote dalla neve alta in Nevada. Renner si è rotto più di 30 ossa nell'incidente quasi fatale e ha subito un collasso polmonare e una perforazione del fegato.

Renner è stato ospite del “New Year's Eve Live” della CNN con Anderson Cooper e Andy Cohen domenica, dove ha parlato del suo anno fantastico e del suo viaggio.

“Sono con la mia famiglia che era con me l'anno scorso”, ha detto Renner tramite collegamento video. “Abbiamo molto da festeggiare quest'anno e rimediare a quello che è successo l'anno scorso. Mi sento molto fortunato.”

Renner ha detto che “è stato molto fortunato perché avevo molte cose per cui vivere” durante il calvario.

“Ho una famiglia numerosa e una figlia di 10 anni”, ha detto. “Se fossi morto sarei rimasto deluso e avrei rovinato la vita di molte persone. Quindi c'è molto su cui migliorare. Sono anche molto testardo e c'è molto per cui lottare”.

Renner ha un nuovo EP in uscita il giorno di Capodanno e all'inizio di questo mese ha condiviso la copertina che lo vede protagonista Seduta sul marciapiede c'è sua figlia di 10 anni, Ava Berlin Renner. Renner ha definito l'uscita “una nuova memoria musicale: una storia di vita, morte, guarigione e tutte le cose che abbiamo imparato lungo il percorso”.

READ  Billy Joel finirà la residenza al Madison Square Garden nel 2024 | Billy Joel

Renner ha discusso del progetto domenica, dicendo che fare musica è “sempre stato catartico e curativo per me”.

“Ma questo è più un resoconto della vita, della morte e del recupero nell'ultimo anno. Quindi è come una voce di diario”, ha detto Renner. “È stata una ripresa meravigliosa.”

Jeremy Renner tornerà in “Il sindaco di Kingstown”?

Renner ha segnato il suo ritorno nel ruolo del protagonista come Mike McCloskey Nella serie Paramount+ “Mayor of Kingstown” per la stagione 3 tramite Condividi Storia di Instagram Dalla co-protagonista Emma Laird il 29 dicembre.

“Sta succedendo”, ha scritto l'attrice britannica. “Tornerò con il mio ragazzo preferito la prossima settimana.”

Renner ha confermato il ritorno di “Kingstown” quando è stato interrogato da Cohen domenica.

“Penso di essere pronto, penso di essere abbastanza forte”, ha detto Renner. “Vedremo. Voglio dire, mi rivogliono tra una settimana. Ma farò del mio meglio, e farò del mio meglio.”

Jeremy Renner aggiorna i suoi fan sulla sua guarigione e sul suo trattamento

A novembre, Renner ha aggiornato i suoi fan sul lavoro svolto per il suo recupero fisico.

“Ho esplorato tutti i tipi di terapia dal 14 gennaio”, ha condiviso Renner Pubblicato su Instagram. Insieme a un selfie di lui che indossa una maschera mentre si sottopone alla terapia con la luce rossa.

Ogni giorno, Renner veniva sottoposto a innumerevoli ore di terapia fisica, iniezioni di peptidi, flebo e flebo, cellule staminali ed esosomi, terapia con luce rossa/infrarossa, atmosfere della camera iperbarica 2.0, immersioni a freddo e l'elenco potrebbe continuare all'infinito. libri.

Ha aggiunto: “Ma la cosa più importante per me è stata la mia mente e la mia volontà di essere qui e spingere per recuperare e migliorare… Sii eccezionale… Sento che è mio dovere farlo”. “Non voglio sprecare la mia vita e salvarla, ma restituirla alla mia famiglia, ai miei amici e a tutti coloro che mi hanno reso possibile la sopravvivenza. Grazie a tutti.”

READ  Re Carlo è ricoverato in ospedale per cure alla prostata

Renner firmava i suoi post su Instagram con #Amore e Titanio hashtag.

Contributo: Kimmy Robinson