Gennaio 28, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Jian ha combattuto con Kovit-19 nella peggiore esplosione che abbia colpito una città cinese quest’anno

  • Dal 9 dicembre, Xian è stata colpita da più di 1.100 malattie infettive
  • Quest’anno è scoppiata nella peggiore Xian di qualsiasi città cinese
  • I funzionari della città stanno spostando il sesto round di test

PECHINO, 30 dicembre (Reuters) – Il polo industriale e tecnologico cinese Xian ha registrato giovedì più di 100 nuovi casi di COVID-19, il numero più alto di malattie infettive in qualsiasi città cinese quest’anno.

Xian ha registrato 155 nuovi casi locali il 29 dicembre, secondo i dati ufficiali. Ha portato più di 1.100 delle sue epidemie locali dall’inizio dell’eruzione il 9 dicembre e ha costretto le autorità a bloccare 13 milioni di città.

Nonostante il numero relativamente piccolo di cluster in molte città del mondo, dal 23 dicembre i funzionari di Xian hanno imposto rigide restrizioni ai viaggi all’interno e all’esterno della città, poiché Pechino richiede che ogni eruzione venga rapidamente controllata.

Iscriviti ora per un accesso gratuito illimitato a Reuters.com

“Jian ha raggiunto il punto di vivere o morire nella lotta contro il virus”, ha detto mercoledì un funzionario del governo della città Zhang Feng in una conferenza stampa.

Elettronica Samsung (005930.KS) E Micro Tecnologia (MU.O), Due dei più grandi produttori di chip di memoria al mondo, hanno avvertito che il blocco potrebbe influenzare i siti di produzione di chip nell’area. Per saperne di più

Xian è anche una delle principali destinazioni turistiche, che attrae visitatori alla collezione di guerrieri di terracotta sepolti con il primo imperatore della Cina 2000 anni fa.

Le autorità hanno condotto diversi giri di ispezioni in tutta la città per rilevare gli spread. Il sesto round è iniziato giovedì, un giorno dopo il quinto round.

READ  Puoi iniziare a ordinare test Govt gratuiti mercoledì

A molti residenti è vietato uscire di casa fino a quando non possono uscire per sottoporsi ai test del governo 19 o partecipare a eventi essenziali approvati dalle autorità.

Giovedì un funzionario di polizia ha detto in una conferenza stampa che la polizia di Xian aveva inviato personale in ogni complesso residenziale per garantire che il divieto del governo fosse applicato correttamente.

Le restrizioni hanno ridotto l’accesso alle necessità quotidiane, con molti che non possono uscire a fare la spesa e fare affidamento sulle forniture.

Ma le sanzioni hanno creato una crisi del personale nelle aziende coinvolte nella fornitura di beni e il governo sta lavorando per affrontare il problema, ha detto mercoledì un funzionario del governo di Zion.

Anniversario di Wuhan

Il residente di Xian, che ha un cognome, ha detto a Reuters di aver provato a ordinare generi alimentari nell’applicazione online della catena di supermercati Freshibo sostenuta da Alibaba, ma non è stato in grado di mettere al sicuro molti articoli, tra cui patate e cetrioli.

Secondo lo screenshot che ha fornito, l’app ha rilasciato un messaggio sotto diversi elementi che diceva “Personale di consegna non disponibile”.

I media statali hanno riferito che diversi distretti cittadini si sono organizzati per fornire generi alimentari gratuiti ad alcuni complessi residenziali.

Un portavoce del Ministero del Commercio ha detto ai giornalisti che la fornitura totale di beni necessari a Sion era adeguata.

Grafica Reuters

Il blocco ciano, giunto al suo ottavo giorno, coincide con il secondo anniversario dei primi segni di un focolaio di virus corona nella città centrale di Wuhan.

In una dichiarazione rilasciata dai funzionari della sanità di Wuhan il 30 dicembre 2019, i media statali hanno riferito che alcuni pazienti con polmonite soffrivano di una malattia “per ragioni sconosciute”.

READ  Betty White muore a 99 anni: l'attrice leggendaria muore poche settimane prima del suo traguardo 100° compleanno

Giovedì, migliaia di persone hanno pubblicato messaggi sull’account dei social media del defunto informatore di COVID-19 Li Wenliang – e il 30 dicembre 2019 – è venuto a conoscenza del potenziale per il virus di causare la polmonite. Wuhan. Per saperne di più

A partire da mercoledì, la Cina continentale ha registrato 101.890 casi confermati di virus corona, inclusi 4.636 decessi, sia locali che importati.

Iscriviti ora per un accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Report di Ryann Woo, Roxanne Liu, Beijing Newsroom, Gabriel Crossley e Albee Zhang; Montaggio di Karishma Singh

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.