Ottobre 6, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Kherson è stato occupato tra le città di tutto il mondo per protestare contro l’invasione russa dell’Ucraina

Kherson è stato occupato tra le città di tutto il mondo per protestare contro l'invasione russa dell'Ucraina

Decine di migliaia di manifestanti sono scesi nelle strade delle città di tutto il mondo, inclusa l’Ucraina occupata, per protestare contro l’aggressione militare russa sabato.

A Kherson, la prima città caduta in mano ai russi il 2 marzo, migliaia di persone hanno preso parte a manifestazioni pacifiche contro le forze di occupazione.

“Dimostrazioni pacifiche nel coraggioso Kherson ispirano l’Ucraina e il mondo!” cinguettare Dmytro Kuleba, Ministro degli Affari Esteri dell’Ucraina. Migliaia di pacifici ucraini protestano contro l’occupazione russa davanti a soldati russi armati. Che anima. Invito tutti in tutto il mondo: esprimi il tuo sostegno ai coraggiosi ucraini a Kherson! “

I membri del “Maniv port tus” (Tutta la manifestazione) si trovano davanti alla Torre Eiffel per protestare contro l’invasione russa dell’Ucraina.
Berrochka van de Wau/Reuters
I manifestanti tengono cartelli davanti all'ambasciata russa a Tel Aviv per protestare contro l'invasione.
I manifestanti tengono cartelli davanti all’ambasciata russa a Tel Aviv per protestare contro l’invasione.
Jack Oche / Getty Images
I sostenitori dell'Associazione ucraina del Sud Africa sventolano manifesti contro la guerra agli automobilisti che passano per Pretoria mentre protestano a sostegno dell'Ucraina.
I sostenitori dell’Associazione ucraina del Sud Africa sventolano manifesti contro la guerra agli automobilisti che passano per Pretoria mentre protestano a sostegno dell’Ucraina.
PHILL MAGAKOE / AFP / Getty Images

Più di 30.000 persone hanno marciato nella città tedesca di Amburgo, alcune portando striscioni blu e gialli della bandiera ucraina con la scritta “Io sono con l’Ucraina”.


Ricevi le ultime novità Aggiornamenti Sul conflitto tra Russia e Ucraina con la diretta di The Post.


In Place de la Republique a Parigi, migliaia di manifestanti hanno chiesto alla NATO di istituire una no-fly zone sull’Ucraina, una misura che l’alleanza si è finora astenuta dall’attuare.

I manifestanti tengono bandiere ucraine e striscioni contro la guerra durante una manifestazione a Stoccolma, in Svezia.
I manifestanti tengono bandiere ucraine e striscioni contro la guerra durante una manifestazione a Stoccolma, in Svezia.
Frederick Sandberg / TT
Cittadini ucraini e manifestanti contro la guerra si riuniscono in piazza Beyazit a Istanbul per protestare contro la Russia e il presidente russo Vladimir Putin.
Cittadini ucraini e manifestanti contro la guerra si riuniscono in piazza Beyazit a Istanbul per protestare contro la Russia e il presidente russo Vladimir Putin.
Hakan Akgun / SOPA Immagini
I manifestanti alzano striscioni e bandiere dell'Ucraina durante una manifestazione contro l'aggressione russa a Istanbul.
I manifestanti alzano striscioni e bandiere dell’Ucraina durante una manifestazione contro l’aggressione russa a Istanbul.
Ibrahim Oner/Zuma

A Tel Aviv, centinaia di manifestanti hanno bloccato le strade della città. Hanno alzato bandiere ucraine e hanno chiesto al presidente russo Vladimir Putin di porre fine all’invasione.

READ  Una fan degli anime in Cina ha detto di essere stata interrogata dalla polizia per aver indossato un kimono