Aprile 15, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La polemica si surriscalda dopo che il primo ministro di Singapore ha affermato che l'accordo di Taylor Swift non è “ostile”

La polemica si surriscalda dopo che il primo ministro di Singapore ha affermato che l'accordo di Taylor Swift non è “ostile”

Singapore sta difendendo un accordo che garantiva a Taylor Swift di non esibirsi nei paesi vicini.

Ashok Kumar/tas24 | Getty Images Intrattenimento | Immagini Getty

  • Il primo ministro di Singapore Lee Hsien Loong ha dichiarato martedì che l'accordo raggiunto a porte chiuse per esibire la cantante Taylor Swift a Singapore garantisce che lei non si esibirà in altri paesi del sud-est asiatico durante il suo tour “ERAS”.
  • Questa dichiarazione è la prima conferma da parte della città-stato che l'accordo per l'esibizione di Swift a Singapore include condizioni esclusive che le impediscono di esibirsi in altri paesi.
  • “È stata sicuramente una mossa strategica coraggiosa e intelligente per Singapore”, ha affermato Selina Oh, direttrice delle comunicazioni di Singapore.

Il primo ministro di Singapore Lee Hsien Loong ha dichiarato martedì che l'accordo raggiunto a porte chiuse per esibire la cantante Taylor Swift a Singapore garantisce che lei non si esibirà in altri paesi del sud-est asiatico durante il suo tour “ERAS”.

“(Le nostre agenzie) hanno negoziato un accordo con loro per venire a Singapore e fare presentazioni e fare di Singapore la loro unica tappa nel sud-est asiatico”, ha detto in una conferenza stampa al vertice regionale di Melbourne. Secondo Reuters.

Questa dichiarazione è la prima conferma da parte della città-stato che l'accordo per l'esibizione di Swift a Singapore include condizioni esclusive che le impediscono di esibirsi in altri paesi.

Lunedì Edwin Tong, ministro della Cultura, della Comunità e della Gioventù di Singapore, si è rifiutato per due volte di rispondere a questa domanda durante una sessione parlamentare.

Inoltre non ha rivelato l'entità della sovvenzione a SWIFT, ma ha affermato che l'importo “non era così alto come previsto”.

READ  Deadpool 3 e Captain America 4 posticipati alla data di uscita Disney

“Per ragioni di riservatezza, non possiamo rivelare l'esatta entità della sovvenzione o i termini della sovvenzione”, ha affermato.

La questione ha acquisito importanza il 16 febbraio, quando il primo ministro tailandese Sritha Thavisin ha affermato che Singapore ha dato alla squadra di Swift tra i 2 e i 3 milioni di dollari per spettacolo, in cambio della mancata esibizione di spettacoli in altre città della regione, secondo il quotidiano britannico “Daily Mail”. Posta di Bangkok.

Pagare una sovvenzione ai promotori di SWIFT è diventata una spina diplomatica per Singapore, attirando critiche da parte dei paesi vicini per aver mediato un accordo che li ha esclusi dal tour con i maggiori incassi di sempre.

Il deputato filippino Joey Salceda ha affermato che questo “non è ciò che fanno i nostri buoni vicini”, aggiungendo che tali accordi vanno contro i principi dell'ASEAN, secondo i media locali.

Martedì Lee ha contestato questa caratterizzazione, dicendo: “Si è rivelato un accordo di grande successo. Non lo vedo così ostile”.

Taylor Swift si esibirà al National Stadium di Singapore il 2 marzo 2024. Singapore e Tokyo sono le uniche due tappe di Swift in Asia durante il suo tour mondiale Eras.

Ashok Kumar/tas24 | Getty Images Intrattenimento | Immagini Getty

Si prevede che i sei concerti di Swift a Singapore pomperanno tra i 260 e i 372 milioni di dollari nell'economia dell'isola, presupponendo che il 70% degli spettatori dei concerti provenga dall'estero.

Durante i suoi primi tre concerti a Singapore, Swift ha chiesto al suo pubblico di applaudire: prima la gente del posto, poi coloro che avevano viaggiato dall'estero per assistere allo spettacolo. In ogni occasione l'applauso dei passeggeri è stato molto più forte.

READ  Lupita Nyong'o ha rivelato che sta uscendo con la presentatrice televisiva Selema Masekela e ha condiviso un video carino

Secondo la società di software di viaggio RateGain, le tariffe giornaliere medie negli hotel di Singapore sono aumentate da $ 256 a $ 400 questa settimana, con prenotazioni aumentate del 92% da viaggiatori provenienti dalla Malesia, dal 111% dalla Tailandia e dal 189% dall'Indonesia.

Il tour pre-Eras di Swift, il suo Reputation Stadium Tour nel 2018, includeva solo una tappa in Asia: Tokyo.

Ma i suoi tour precedenti – Speak Now, RED Tours e 1989 Tours – hanno incluso tappe a Shanghai, Hong Kong, Indonesia, Filippine e Malesia.

L’accordo di Singapore ha acceso il dibattito sul fatto se si sia trattato solo di accordi intelligenti o di avidità.

“È stata sicuramente una mossa strategica coraggiosa e intelligente per Singapore”, ha affermato Selina Oh, direttrice delle comunicazioni di Singapore.

Ma altri sostengono che la mentalità del vincitore prende tutto sta danneggiando le industrie turistiche regionali, che si stanno ancora riprendendo dalla pandemia, così come i fan che non possono permettersi i prezzi elevati del viaggio per vedere Swift di persona.

“Sono un po' egoista pensando solo a Singapore e non all'intera regione, ovviamente [Singapore authorities] A loro non potrebbe importare di meno di nessun altro [than] stessi”, ha detto Christian de Boer, amministratore delegato dell'hotel in Cambogia.

“Devi fare i tuoi calcoli e trovare ciò che è nell'interesse di Singapore e dei singaporiani.”

Edwin Tong

Ministro della Cultura, della Comunità e della Gioventù di Singapore

Alcuni paragonano l’accordo al modo in cui le città competono per ospitare grandi eventi sportivi, come i Giochi Olimpici, il Super Bowl e la Coppa del Mondo.

“Qualcuno ha protestato quando la Formula 1 ha deciso di venire a Singapore? Qualcuno ha fatto finta che non ci fossero considerazioni finanziarie o materiali?” ha detto Erin Hui, consulente editoriale a Singapore.

READ  Le sorelle Kardashian si travestono da Kris Jenner alla loro festa di Natale

I concerti, che vedono gli artisti viaggiare di città in città per raggiungere i propri fan, non sono sempre stati così competitivi.

Ma ciò potrebbe cambiare poiché il turismo basato sull’esperienza spinge i concerti in enormi arene redditizie, con i fan disposti a viaggiare attraverso i continenti per vedere i loro artisti preferiti.

Durante la sessione parlamentare di lunedì, il politico singaporiano Gerald Giam Tong ha chiesto se il governo di Singapore avesse negoziato per rendere l'isola l'unico “spazio vuoto” di Taylor Swift nel sud-est asiatico, in riferimento alla sua canzone di successo con lo stesso nome.

“E ti rendi conto che alcuni dei nostri vicini potrebbero considerarlo spregevole?” Chiesto.

Tong ha risposto: “Devi fare i tuoi calcoli e scoprire cosa sta succedendo a Singapore e ai singaporiani' La massima attenzione.”