Maggio 26, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Polonia ha attivato i suoi aerei dopo che un missile da crociera russo diretto contro l'Ucraina è entrato nel suo spazio aereo

La Polonia ha attivato i suoi aerei dopo che un missile da crociera russo diretto contro l'Ucraina è entrato nel suo spazio aereo

Gleb Jaranich – Reuters

Un missile esplode sullo skyline di Kiev durante un raid russo.



CNN

La Polonia ha dichiarato di aver attivato i suoi aerei domenica mattina dopo che un missile da crociera russo mirato all'Ucraina è entrato nel suo spazio aereo.

“Il 24 marzo alle 4:23 c'è stata una violazione dello spazio aereo polacco da parte di uno dei missili da crociera lanciati stasera dall'aviazione a lungo raggio della Federazione Russa”, ha dichiarato il comando operativo delle forze armate polacche sul sito X. .

“Il corpo volò in polacco [air]Il comando delle operazioni ha detto che si trovava nello spazio vicino al villaggio di Userdo (governatorato di Lublino) e ha trascorso lì 39 secondi. “I sistemi radar militari lo hanno rilevato durante il suo viaggio.”

Ciò è avvenuto dopo che funzionari ucraini hanno riferito che la Russia ha lanciato circa 20 missili e sette droni d’attacco Shahed, prendendo di mira la regione di Lviv nell’Ucraina occidentale, vicino al confine polacco. Diverse esplosioni si sono verificate anche nella capitale ucraina, Kiev.

Il sindaco di Lviv Andriy Sadovy ha detto che i missili hanno preso di mira infrastrutture vitali, ma non sono state segnalate vittime nella stessa città di Lviv.

Il Comando Operativo su X ha detto che gli aerei polacchi e alleati erano stati attivati.

Il comando ha aggiunto: “Tutte le misure necessarie sono state attivate per garantire la sicurezza dello spazio aereo polacco”.

Ha aggiunto: “L'esercito polacco monitora costantemente la situazione sul territorio ucraino e rimane in costante allerta per garantire la sicurezza dello spazio aereo polacco”.

READ  I leader mondiali rispondono all'attacco della Russia all'Ucraina e criticano Putin

L’ultima volta che la Russia ha violato lo spazio aereo polacco è stato il 29 dicembre 2023. L’esercito polacco dichiarò all’epoca che un “oggetto aereo non identificato” era entrato nel suo spazio aereo dal territorio ucraino, e l’ufficiale militare più anziano della Polonia in seguito affermò che “tutte le indicazioni” suggeriscono che fosse così. Missile russo.

Nel frattempo, il sindaco di Kiev Vitali Klitschko ha dichiarato tramite l'app Telegram che una serie di esplosioni sono avvenute nella capitale ucraina, con frammenti di missili caduti nel distretto di Desnyansky.

“Esplosioni nella capitale. La difesa aerea è attiva. “Non lasciate i vostri rifugi”, ha detto Klitschko.

Sul luogo dell'incidente si sono recate le unità dei vigili del fuoco e dei soccorsi.

Questa è una storia in via di sviluppo e verrà aggiornata.