Febbraio 3, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La star dei Pelicans Zion Williamson sarà assente per diverse settimane a causa di un infortunio al tendine del ginocchio

Pellicani di New Orleans sempre dritto Sion Williamson Perderà diverse settimane con uno stiramento al tendine del ginocchio.

il I Pelicans hanno annunciato l’infortunio di lunedi. Sarà rivalutato entro tre settimane.

Williamson è stato ferito lunedì contro Filadelfia Settantasei. Ha tirato e afferrato la sua gamba destra dopo aver dribblato in tribunale. Esci dal gioco e non tornare mai più. Martedì una risonanza magnetica ha confermato la gravità dell’infortunio.

La star dei Pelicans, molto infortunata finora, è rimasta relativamente in salute in questa stagione portando New Orleans a un inizio di 23-14 che li ha portati alla deriva dal primo posto. Pepite di Denver West entra nel roster NBA martedì. La notizia del suo infortunio è un duro colpo per i Pelicans e Williamson, che devono ancora giocare più di 61 partite in una stagione NBA.

Lo strappo del menisco ha limitato Williamson a sole 24 partite durante la sua campagna da rookie 2019-20. Ha perso tutta la scorsa stagione con un piede rotto E il Rimbalzo duro costringendolo a essere messo da parte più a lungo del previsto.

Zion Williamson resterà fuori per almeno tre settimane. (Bill Streicher/Reuters)

È entrato in ritiro in questa stagione sano e ha giocato 29 partite su 37. Ha segnato una media di 26 punti, 7 rimbalzi, 4,6 assist e 1,1 rubate mentre tirava il 60,8% da terra quando i Pelicans sono emersi come contendenti alla Western Conference.

I Pelicans giocano anche senza un attaccante stellare Brandon Ingram, che è stato messo da parte per 18 partite con un dito contuso. L’allenatore Willie Green lo ha detto ai giornalisti martedì Ingram si “evolve” per tornare, ma non ha fornito una tempistica. I Pelicans sono stati 12-6 da quando Ingram è stato messo da parte.

READ  Troy Aikman esorta il comitato di concorrenza della NFL a "togliersi i vestiti" dopo la controversia sui rigori dei Chiefs

I Pelicans si affideranno maggiormente a CJ McCollum e Jonas Valancionas per portare il peso dell’attacco mentre gli All Stars rimarranno in disparte.