Febbraio 2, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Svezia afferma che la Turchia sta chiedendo troppo sulla richiesta della NATO

STOCCOLMA (Reuters) – Il primo ministro svedese ha dichiarato domenica che la Svezia è fiduciosa che la Turchia accetterà la sua domanda di adesione all’alleanza militare della Nato, ma che non soddisferà tutte le condizioni poste da Ankara per il suo sostegno.

“La Turchia sostiene entrambi che abbiamo fatto quello che avevamo detto che avremmo fatto, ma dicono anche che vogliono cose che non possiamo o non vogliamo dar loro”, ha detto il primo ministro Ulf Kristersson a una conferenza di un think tank della difesa in Svezia.

Finlandia e Svezia hanno firmato un accordo trilaterale con la Turchia nel 2022 volto a superare le obiezioni di Ankara alla loro adesione alla NATO.

A maggio, hanno chiesto di aderire alla NATO in risposta all’invasione russa dell’Ucraina, ma la Turchia si è opposta e ha accusato i paesi di ospitare militanti, anche del fuorilegge Partito dei lavoratori del Kurdistan (PKK).

Domenica scorsa, in una conferenza stampa, Kristersson ha affermato che le richieste che la Svezia non poteva o non voleva soddisfare non rientravano nell’ambito del memorandum trilaterale.

“Di tanto in tanto la Turchia menziona persone che vogliono estradare dalla Svezia. Ecco perché ho detto che questi casi sono trattati nel quadro della legge svedese”, ha detto.

Ankara ha espresso il suo disappunto per la decisione emessa dalla Corte Suprema in Svezia alla fine dello scorso anno di bloccare una richiesta di estradizione di un giornalista con presunti legami con lo studioso islamico Fethullah Gulen, che la Turchia ha accusato di aver tentato un colpo di stato.

(Segnalazione di Johan Ahlander e Simon Johnson) Montaggio di Barbara Lewis

READ  Le Nazioni Unite affermano che la riduzione delle emissioni "non è nemmeno lontanamente necessaria" per evitare la catastrofe climatica

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.