Maggio 20, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La tempesta solare crea uno spettacolo di luci globale, non sono state segnalate complicazioni gravi

La tempesta solare crea uno spettacolo di luci globale, non sono state segnalate complicazioni gravi

UN Una potente tempesta solare su a Incredibile vista della luce del cielo Il blackout notturno mondiale ha causato lievi interruzioni alle reti elettriche, alle comunicazioni e ai sistemi di posizionamento satellitare.

Le gravi condizioni di tempesta geomagnetica dell’Amministrazione nazionale oceanica e atmosferica degli Stati Uniti sono continuate sabato, e ci sono state segnalazioni iniziali di disturbi della rete elettrica, interruzione delle comunicazioni ad alta frequenza e dei sistemi di posizionamento globale.

Ma la Federal Emergency Management Agency ha affermato che finora nessuna regione della FEMA è stata colpita in modo significativo dalle tempeste.

La NOAA aveva previsto che forti eruzioni sarebbero continuate almeno fino a domenica, e un portavoce ha detto via e-mail che il Centro di previsione meteorologica spaziale dell’agenzia era ben preparato per la tempesta.

Sabato mattina, il servizio Internet satellitare Starlink di SpaceX ha riferito sul suo sito Web che la qualità del servizio era ridotta e che il suo team stava indagando. Il CEO Elon Musk ha scritto durante la notte sulla piattaforma social X che i suoi satelliti sono “sotto forte pressione, ma finora hanno resistito”.

Viola, verdi, gialli e rosa brillanti Aurora boreale Avvistamenti sono stati segnalati in tutto il mondo in Germania, Svizzera, Cina, Inghilterra, Spagna e altrove.

Negli Stati Uniti, la tempesta solare di venerdì ha spinto le luci più a sud del normale. L’ufficio di Miami del National Weather Service ha confermato gli avvistamenti a Fort Lauderdale e Fort Myers, in Florida. Un altro meteorologo che vive vicino a Fort Lauderdale ha fotografato le luci e le conosce perché in precedenza viveva in Alaska, ha detto il meteorologo Nick Carr.

READ  Ultime notizie sull'uragano del Kentucky: la road map di Twister mostra che il bilancio delle vittime sale a 74, compresi sei bambini

Persone in Kansas, Nebraska, Iowa, Michigan, Minnesota e altri stati del Midwest sono stati in grado di catturare foto dei colori vivaci all’orizzonte.

Sabato sera ha dato a molte persone un’altra possibilità di assistere allo spettacolo mentre la tempesta solare continuava per tutto il fine settimana.

La NOAA ha emesso un raro e grave avviso di tempesta geomagnetica venerdì pomeriggio quando un brillamento solare ha raggiunto la Terra, ore prima del previsto.

L’agenzia ha allertato la FEMA e gli operatori delle centrali elettriche e dei veicoli spaziali in orbita affinché prendano precauzioni.

Rob Steinberg, uno scienziato dello Space Weather Prediction Center della NOAA, ha dichiarato: “La maggior parte delle persone sulla Terra non devono fare nulla.

“Questo è davvero il dono della meteorologia spaziale: l’aurora”, ha detto Steinberg. Lui e i suoi colleghi possono ottenere gli scatti migliori dalle fotocamere dei telefoni, che catturano meglio la luce a occhio nudo.

Scattando una foto del cielo, “potresti davvero ricevere una bella sorpresa”, ha detto Mike Betvey, capo delle operazioni presso il Prediction Center.

Nel 1859, la tempesta solare più intensa mai registrata nella storia scatenò aurore nell’America centrale e persino nelle Hawaii.

Shawn Dahl, meteorologo spaziale della NOAA, ha detto ai giornalisti che la tempesta rappresenta un rischio per le linee di trasmissione ad alta tensione per le reti elettriche, non per le linee elettriche che si trovano tipicamente nelle case delle persone. Anche i satelliti possono essere colpiti, interrompendo i servizi di navigazione e comunicazione sulla Terra.

Ad esempio, un’intensa tempesta geomagnetica nel 2003 ha interrotto l’elettricità in Svezia e danneggiato i trasformatori in Sud Africa.

READ  Smith, Jordan Team "Io sono leggenda 2"

La NOAA afferma che anche dopo la fine di una tempesta, i segnali tra i satelliti GPS e i ricevitori terrestri possono essere disturbati o persi. Ma ci sono così tanti satelliti di navigazione che qualsiasi interruzione non dovrebbe durare a lungo, ha osservato Steinberg.

Da mercoledì il Sole ha prodotto forti eruzioni solari, provocando almeno sette eruzioni di plasma. Ogni esplosione, chiamata espulsione di massa coronale, espelle miliardi di tonnellate di plasma e campo magnetico dall’atmosfera esterna del Sole, o corona.

Il brillamento sembra essere associato a una macchia solare circa 16 volte il diametro della Terra, ha detto la NOAA. Questo fa parte dell’attività solare mentre il Sole si avvicina al picco del suo ciclo di 11 anni.

____

Dunn ha riferito da Cape Canaveral, Florida, Krisher da Detroit e Funk da Omaha, Nebraska.