Aprile 20, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Lance Reddick, protagonista di ‘The Wire’ e ‘John Wick’, è morto a 60 anni

Lance Reddick, protagonista di ‘The Wire’ e ‘John Wick’, è morto a 60 anni

Lance Reddick, che è diventato famoso interpretando il capo della polizia nel film poliziesco di Baltimora “The Wire”, ha poi recitato nel franchise cinematografico “John Wick” e nella serie Amazon “Bosch”. Ha 60 anni.

La sua morte è stata confermata dalla sua pubblicista Mia Hansen. Nessun motivo è stato dato.

Nel 1996 il sig. Reddick ha avuto un certo successo come attore teatrale.

Anche allora ha spesso interpretato le forze dell’ordine, e lo avrebbe fatto quando la sua svolta è arrivata nel 2002: ha interpretato il tenente Cedric Daniels, il capo di principio della divisione investigativa, nella tentacolare serie della HBO “The Wire”. È stato elogiato per la sua rappresentazione realistica e spesso pessimistica della polizia, del crimine, dell’istruzione e di altri aspetti della vita a Baltimora.

La serie è andata in onda per cinque stagioni ed è opinione diffusa che abbia portato un nuovo livello di raffinatezza ai drammi polizieschi e alla televisione in generale.

“Da ‘The Wire'”, ha detto in una video intervista con “The IMDB Show”, “ho interpretato molte figure autoritarie intimidatorie che parlano molto”.

Nel dramma di fantascienza della Fox “Fringe”, che ha debuttato nel 2008, ha interpretato l’agente della Homeland Security Philip Broyles. Nel film drammatico “Bosh”, andato in onda dal 2014 al 2021, ha interpretato un agente di polizia. Nel film “White House Down” (2013), sull’attacco alla Casa Bianca, è stato vicepresidente del Joint Chiefs of Staff.

Nel 2010, ha dichiarato al Queensland Times australiano: “Il serio non è quello che sto cercando di fare”.

Si è allontanato dai ruoli delle forze dell’ordine nei film “John Wick”, un franchise d’azione con Keanu Reeves. Ha interpretato Saron, un direttore d’albergo, che appare in tutti e quattro i film, il primo dei quali è uscito nel 2014. L’ultimo film esce questo mese.

READ  SpaceX presenta motori intuitivi al lander lunare Nova-C

In quei ruoli e in tutti gli altri, Mr. Reddick era una presenza unica, immediatamente riconoscibile, anche se non citava un nome familiare. Come sanno i giocatori di Horizon Zero Dawn, Destiny 2 e altri videogiochi, anche la sua voce è unica.

Nel 2019 il sig. Reddick afferma: “La gamma è sempre ciò per cui mi sforzo. I personaggi che interpreto, anche nella loro diversità, sono molto intensi. Ma sono tutti ragazzi molto diversi.

Sig. Reddick è nato a Baltimora. Sua madre insegnava musica strumentale e suo padre era un educatore e in seguito un difensore pubblico.

Sig. Reddick ha frequentato la Eastman School of Music di Rochester, NY, dove ha studiato composizione classica. Era un abile pianista e nel 2010 ha pubblicato un album di sue opere, “Thoughts and Memories”.

Nei primi anni ’90 il sig. Reddick è rimasto a Boston ed ha esplorato la recitazione, e presto ha conseguito un master presso la Yale School of Drama, apparendo allo Yale Repertory Theatre con Liev Schreiber e altre future star.

Lascia sua moglie, Stephanie Reddick; una figlia, Yvonne Nicole Reddick; e un figlio, Christopher Reddick.

Kwame Opham e McKenna Oxenden ha contribuito alla segnalazione.

Presto apparirà un necrologio completo.