Luglio 3, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’aumento della carriera di Julius Randle a 46 punti ha portato alla vittoria dei Knicks sui Kings

L'aumento della carriera di Julius Randle a 46 punti ha portato alla vittoria dei Knicks sui Kings

SACRAMENTO, CA – Julius Randle è stato multato dalla NBA da domenica a lunedì.

Questa volta è stato il turno dei Knicks di superare un enorme deficit e ottenere una vittoria tanto necessaria.

Randle è esploso con un record di 46 punti per condurre 44 punti nel terzo quarto quando i Knicks sono rimbalzati da 19 punti nel primo tempo battendo i Kings 131-115 in una sparatoria nel selvaggio West per il posto Gold 1.

“Quando gioca con quel tipo di intensità, solleva tutti”, ha detto Tom Thibodeau. “Stava attaccando il canestro, tirando tutti e tre e giocando a trambusto. È stata una sua grande partita a tutto tondo”.

Vincendo un set in California consecutivo contro Clippers e Kings, i Knicks hanno registrato la loro prima serie di due vittorie consecutive da metà gennaio, quando hanno collezionato tre vittorie consecutive su San Antonio, Dallas e Atlanta.

Julius Randle ha concluso la sua carriera con 46 punti.
AP

I Knicks, sul 27-38, si sono spostati di 4 partite dietro gli Hawks per la decima testa di serie e l’ultimo posto della Eastern Conference con 17 partite. Hanno giocato bene dalla pausa All-Star e ora hanno qualcosa da mostrare.

Sospettato della serie di 3 punti in questa stagione, Randle ha sparato otto da tre punti (in 16 tentativi) e ne ha segnati 18 su 31 in totale.

“Ho uno sguardo aperto e non vedo l’ora”, ha detto Randall del suo deterioramento di tre punti. “Sto solo giocando e non indovinando e sparando il tiro aperto.”

È stato uno strano viaggio per Randall, Chi ha ricevuto una multa di $ 50.000 dalla NBA Domenica per non aver preso parte in testa alla classifica nella sua scaramuccia del venerdì a Phoenix con Cam Johnson.

READ  Cosa renderebbe felice James Harden?

Alla domanda sulla multa, Randall si è fermato e ha detto: “Prossima domanda. Sono già in grossi guai”.

RJ Barrett ha avuto anche un grande secondo tempo e ha chiuso con 27 punti, Emmanuel Quikley ha anche segnato 27 punti. Evan Fournier ha segnato l’inizio 0-4 accumulando 15 punti.

I Knicks sono esplosi per 35-17 da inizio nel secondo tempo per spazzare via 15 punti nel primo tempo. Hanno segnato 83 punti nel secondo tempo, il massimo dopo l’intervallo dal 1969. Randle ha segnato 32 punti nel secondo tempo.

“Julius ha avuto molto a che fare con questo”, ha detto Barrett. “Avevamo tutti un ritmo pazzesco. È divertente muovere la palla e mangiare tutti”.

Sono morti in acqua nel primo tempo, fatta eccezione per il loro centro candele, Mitchell Robinson, che ha commesso due falli nei primi due minuti, è stato rimosso e poi ha detto di soffrire di una “malattia”.

Giulio Randle
Julius Randle si è fatto avanti per posare per una foto durante la vittoria dei Knicks sui Kings.
USA Today Sport

Randle ha segnato 3 punti nell’ultimo minuto del terzo per dare ai Knicks un vantaggio di 92-87 e sono scappati con esso nel quarto quarto, mantenendo i loro giocatori chiave fino agli ultimi due minuti.

I Knicks hanno battuto i Kings 44-24 per il terzo posto, il maggior numero di punti che hanno segnato in qualsiasi periodo in questa stagione. Randle ha segnato 17 gol nei quarti e ne aveva 30 per entrare nell’ultimo periodo.

La cattiva notizia è che Cam Reddish è rimasto ferito. Alzandosi per competere in un tiro all’inizio del quarto quarto, Reddish è stato ribaltato da Davon Mitchell ed è caduto gravemente, colpendo la sua spalla. Reddish è rimasto a terra tenendosi la testa, poi è stato aiutato ad aggrapparsi alla sua spalla destra con 11:11 a sinistra. Thibodeau ha detto che è ancora in fase di test dopo la partita.

READ  Gli Steelers firmano nuovamente S Carl Joseph

I Knicks hanno anche ottenuto un’audace prestazione difensiva dal playmaker esordiente Miles McBride. Verso la fine della terza partita, McBride ha rubato la palla a Mitchell e ha commesso un fallo. Nel possesso successivo, McBride ha forzato un salto a due.

Il gioco è iniziato male, per quanto puoi. I Kings hanno saltato 7-0, 12-2. Robinson ha commesso due falli nella partita di apertura 1:40, uno in un gioco da 3 punti di Sabonis, che in seguito si è espulso per aver litigato e colpito un arbitro.

Emmanuel Quikley ha chiuso con 27 punti.
Emmanuel Quikley ha chiuso con 27 punti.
AP

Robinson è stato rimosso e il centro di riserva alle prime armi Jericho Sims ha commesso tre falli. Invece di tornare a Robinson, Thibodeau ha inserito il veterano Taj Gibson per la prima volta dalla pausa dell’All-Star.

Senza Robinson, la difesa dei Knicks ha offerto ai Kings molto di tutto. De’Aaron Fox è andato impunemente a canestro, segnando in quattro facili tentativi.

I Kings avevano ben 20 punti nel secondo quarto e portavano 63-48 nell’intervallo prima che tutto crollasse e bruciasse.

“Sapevamo che Sacramento era una buona squadra, ma è noto che si sono arresi”, ha detto Quikley.

“Sapevamo che sarebbe stato difficile entrare in partita a causa delle partite consecutive e della loro velocità”, ha detto Tibodou. “La velocità di Fox è un ottimo test per te e siamo entrati in un buco presto. Ma non ci siamo mai arresi ed è stata la cosa migliore. Abbiamo continuato a combattere e combattere. Poi Julius è decollato e quello che ha fatto è stato fantastico. ”

“Ci stavamo rimettendo in piedi ed eravamo un po’ stanchi nel pomeriggio per mezzogiorno”, ha aggiunto Barrett. “Avevamo bisogno di quelle due vittorie”.

READ  Nikita Mazepin di Haas rischia il divieto di partecipare al Gran Premio di Gran Bretagna