Maggio 28, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le azioni asiatiche sono salite dopo un altro giro di record a Wall Street

Le azioni asiatiche sono salite dopo un altro giro di record a Wall Street

Le azioni asiatiche sono aumentate giovedì dopo che le azioni statunitensi sono salite ai massimi storici sulla speranza L’inflazione è in trend Ritorno nella giusta direzione.

L’ottimismo è venuto da A Il rapporto mostra i consumatori statunitensi Ad aprile hanno dovuto pagare i prezzi della benzina, dell’assicurazione auto e di tutto il resto che erano complessivamente più alti del 3,4% rispetto all’anno precedente. Anche se fa male, non è così grave come il tasso di inflazione del 3,5% a marzo.

Il rallentamento è stato un sollievo dopo che i rapporti sull’indice dei prezzi al consumo all’inizio di quest’anno erano peggiori del previsto. Il rapporto di mercoledì si basava sulle aspettative che la Federal Reserve potrebbe tagliare il tasso di interesse di riferimento quest’anno, una delle principali preoccupazioni per la maggior parte degli investitori.

Negli scambi asiatici, l’indice Nikkei 225 di Tokyo è salito dello 0,8% a 38.676,83 punti anche dopo che il governo ha annunciato… Contrazione dell’economia giapponese Ad un tasso annuo del 2% nel trimestre gennaio-marzo.

L’indice Hang Seng di Hong Kong è salito dell’1,6% a 19.369,06 punti, mentre l’indice composito di Shanghai è salito dello 0,5% a 3.134,97 punti.

In Australia, l’indice S&P/ASX 200 è avanzato dell’1,6% a 7.874,70, mentre il Kospi sudcoreano è salito dello 0,8% a 2.751,32.

Il Taiex di Taiwan è salito dello 0,7% e il Sensex dell’India è cresciuto dello 0,5%.

Mercoledì, l’indice S&P 500 è balzato dell’1,2% superando il massimo precedente registrato un mese e mezzo fa, chiudendo a 5.308,15. Il Dow Jones Industrial Average ha guadagnato lo 0,9% a 39.908,00, e il Nasdaq è balzato dell’1,4% a 16.742,39, aggiungendosi al record stabilito il giorno prima.

READ  Come siamo diventati dipendenti dall'usare i suggerimenti Q nel modo sbagliato

I titoli che tendono a beneficiare maggiormente dei tassi di interesse più bassi hanno contribuito a guidare il mercato. I titoli dei costruttori edili sono aumentati nella speranza che i tagli della Fed allentassero i tassi di interesse sui mutui, con le azioni di Lennar, DR Horton e PulteGroup in rialzo di oltre il 5%. Anche le grandi società tecnologiche e altri titoli ad alta crescita hanno beneficiato dell’ondata di aspettative di tassi di interesse più bassi, con il guadagno del 3,6% di Nvidia che è stata la forza più forte che ha spinto al rialzo l’S&P 500.

I titoli immobiliari dell’indice Standard & Poor’s 500 sono aumentati dell’1,7%, mentre i titoli elettrici e di altri servizi di pubblica utilità sono aumentati dell’1,4%. I dividendi pagati appaiono migliori agli occhi degli investitori quando le obbligazioni pagano meno interessi.

A Wall Street, Petco Health + Wellness ha contribuito a guidare il mercato dopo essere salito del 27,9%. Ha nominato Glenn Murphy, amministratore delegato della società di investimento FIS Holdings, come amministratore delegato.

A perdere sono state GameStop e AMC Entertainment, dove lo slancio si è poi invertito Jaw inizia tra una settimana. Le azioni di GameStop sono scese del 18,9%, anche se finora sono aumentate del 126,5% nella settimana.

Le azioni di AMC Entertainment sono scese del 20% dopo aver dichiarato che avrebbe emesso circa 23,3 milioni di azioni delle sue azioni per ripagare un debito di 163,9 milioni di dollari.

Un rapporto separato ha mostrato mercoledì Nessuna crescita della spesa Presso i rivenditori statunitensi nell’aprile di marzo. Gli economisti si aspettavano una crescita dello 0,4%.

READ  Aggiornamenti in tempo reale sull'IPC statunitense e sull'inflazione cinese

Un rallentamento delle vendite al dettaglio può essere considerato positivo per i mercati, poiché può ridurre la pressione al rialzo sull’inflazione. Ma la debole spesa al consumo negli Stati Uniti potrebbe erodere uno dei pilastri fondamentali che proteggono l’economia dalla recessione. La pressione è cresciuta Particolarmente elevato per le famiglie a basso reddito.

Nel mercato obbligazionario, il rendimento dei titoli del Tesoro a 10 anni è sceso al 4,34% dal 4,45% di martedì scorso. Il rendimento a due anni, che si avvicina molto alle aspettative per l’azione della Fed, è sceso al 4,72% dal 4,82%.

Secondo i dati del CME Group, i trader ora si aspettano una probabilità di circa il 95% che la Fed tagli il suo tasso di interesse di riferimento almeno una volta quest’anno. Questo è in aumento rispetto a poco meno del 90% del giorno prima.

Negli altri scambi di giovedì, il prezzo del petrolio greggio americano è aumentato di 42 centesimi a 79,05 dollari al barile nel commercio elettronico sul New York Mercantile Exchange. Mercoledì è aumentato di 61 centesimi.

Il greggio Brent, lo standard internazionale, è aumentato di 39 centesimi a 83,14 dollari al barile.

Il dollaro USA è sceso a 154,03 yen giapponesi da 154,88 yen. L’euro è salito a $ 1,0888 da $ 1,0885.

___

Hanno contribuito gli scrittori di AP Business Matt Ott e Stan Choi.