Aprile 16, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le prime analisi tecniche suggeriscono che un gioco di Paper Mario vecchio di mille anni potrebbe funzionare a 30 fotogrammi al secondo

Le prime analisi tecniche suggeriscono che un gioco di Paper Mario vecchio di mille anni potrebbe funzionare a 30 fotogrammi al secondo
Immagine: Nintendo

Sembra che gli aggiornamenti visivi in ​​Paper Mario: Il Portale Millenario per Nintendo Switch potrebbero avere un costo. Analisi tecnica iniziale di Rapporto mondiale Nintendo Sembra che il gameplay del remake di questo classico gioco di ruolo punterà a 30 fotogrammi al secondo.

Questa analisi si basa sui caricamenti di video Nintendo Direct. Questo fa parte di quanto menzionato:

“In base a ciò che abbiamo visto, la versione Switch di Thousand-Year Door punta a 30 fotogrammi al secondo, che è un downgrade rispetto ai 60 fotogrammi al secondo della versione originale per GameCube… Questo non sembra essere corretto. un problema con il trailer renderizzato a 30 fotogrammi Nel secondo, in cui effettivamente vediamo un breve momento di 60 fotogrammi al secondo nel trailer one-shot, ma quella particolare inquadratura sembra aver raddoppiato la velocità, risultando in un fotogramma notevolmente più alto velocità, il resto del trailer non supera mai i 30.”

Come accennato, il dimezzamento del frame rate potrebbe rappresentare una sorpresa per i fan del classico originale per GameCube, poiché la versione del 2004 puntava a 60 fps. Detto questo, potrebbe non essere troppo scioccante se hai giocato al recente Paper Mario: The Origami King, che era limitato a 30 fps.

NWR afferma inoltre che la modifica del frame rate potrebbe portare a problemi di latenza quando si preme il pulsante cronometrato durante le battaglie. Come per altre parti della versione Switch, si dice che la risoluzione sia di 900p in modalità dock, mentre in modalità portatile si stima che sia di circa 720p.

In un’ulteriore analisi, è stato menzionato come la Porta millenaria di Switch sembra utilizzare sottili riflessi, occlusione ambientale e illuminazione globale. L’unica cosa che potrebbe mancare è la raffinatezza. Oltre alle modifiche apportate, c’è ovviamente uno stile artistico e texture aggiornati.

Vale la pena notare che questo gioco non sarà rilasciato prima del 2024, quindi non c’è alcuna garanzia che tutto ciò che Nintendo ha mostrato nel trailer del remaster di Paper Mario Porta millenaria rifletta necessariamente il prodotto finale. È soggetto a modifiche prima del lancio e ciò include le prestazioni e la precisione del titolo su Switch.

READ  Queste offerte per il Cyber ​​Monday di PlayStation sono ancora disponibili