Maggio 24, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le prospettive economiche globali diminuiscono mentre la guerra e le epidemie gettano le loro ombre

Le prospettive economiche globali diminuiscono mentre la guerra e le epidemie gettano le loro ombre

“La domanda sarà e dovrà essere limitata attraverso la cancellazione dei servizi di cassa”, ha affermato. “E questo è diventato molto evidente negli ultimi mesi”.

Ha aggiunto che oltre alla guerra, all’epidemia e agli alti tassi di interesse, la Cina sta affrontando una flessione nel settore immobiliare e l’economia brasiliana potrebbe essere colpita dai disordini politici associati alle imminenti elezioni.

Nuovi dati mostrano che la crescita economica della Cina e le vendite al dettaglio fare marcia indietroMentre il governo impone chiusure globali per eliminare il virus Corona. Entro l’11 aprile, secondo Gavekal Dragonomics, una società di ricerca economica, 87 delle 100 città più grandi della Cina avevano imposto una qualche forma di restrizioni ai movimenti.

Le restrizioni stanno ancora una volta interrompendo le catene di approvvigionamento globali di elettronica, ricambi auto e altri beni e scoraggiando le importazioni cinesi di petrolio, cibo e beni di consumo. La Cina è il più grande importatore di petrolio al mondo e la minore domanda ha causato l’Agenzia internazionale per l’energia la scorsa settimana tagliare le sue aspettative Per la crescita della domanda di petrolio quest’anno a 1,9 milioni di barili al giorno, da un aumento di 5,6 milioni di barili al giorno lo scorso anno.

L’invasione russa dell’Ucraina e le sanzioni imposte per punire Mosca minacciano anche di spingere le economie europee in recessione. La scorsa settimana, i meteorologi dei maggiori istituti economici tedeschi previsto Un divieto europeo completo sulle importazioni di energia russe farebbe diminuire la produzione tedesca del 2,2% l’anno prossimo e spingerebbe l’inflazione al 7,3%, un record per la Germania del dopoguerra.

READ  Henry Ford, Il piano di ascensione per combinare i sistemi sanitari

Anche la crescita del commercio globale dovrebbe rallentare quest’anno. Si aspetta l’Organizzazione mondiale del commercio Il volume del commercio globale di merci aumenterà del 3% quest’anno, in calo rispetto a una precedente previsione del 4,7%. A seconda di come si svolgeranno la pandemia e la guerra, la crescita del commercio potrebbe essere dello 0,5% o del 5,5%, ha affermato Ngozi Okonjo-Iweala, direttore generale dell’organizzazione, in una conferenza stampa lo scorso martedì.

Il gruppo prevedeva che la crescita del commercio globale sarebbe rimbalzata al 3,4% l’anno prossimo, sebbene anche queste stime siano soggette a modifiche.