Giugno 14, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le star delle serie FX e Hulu parlano degli scandali, delle storie e delle storie degli Sterling

Le star delle serie FX e Hulu parlano degli scandali, delle storie e delle storie degli Sterling

Los Angeles– È stato uno scandalo che ha scosso e sconvolto Los Angeles e l’NBA.

Nel 2014, mentre i Los Angeles Clippers lottavano per diventare campioni della NBA, sono trapelate alla stampa registrazioni audio di commenti razzisti fatti dal proprietario della squadra Donald Sterling. È il soggetto di una nuova serie limitata FX chiamata “Clipped” su Hulu.

On The Red Carpet ha parlato con le star alla première della serie a Hollywood.

“Ricordo quando è successo e tutti ne parlavano. Il mio bar, sai, tutti ne parlavano”, ha detto Ed O’Neill, che interpreta Donald Sterling.

“Ho letto i nastri, quando sono usciti, e ho pensato: ‘Oh, questo non va bene, sai. Potrebbe finire male.’

Jacki Weaver interpreta la moglie di Donald, Shelley Sterling. Ha detto sul tappeto rosso che all’epoca molte persone avevano un’idea sbagliata di Shelley.

“Sono quello che tutti pensano che io sia, la tranquilla vecchia moglie che all’improvviso ne ha abbastanza di ciò che ha dovuto sopportare, ovvero lo scandalo e quest’amica che ha ottenuto ciò che voleva”, ha detto Weaver.

“Shelly Sterling, alla fine, ha avuto la meglio perché ha detto: ‘Aspetta, ho perso la squadra, ma sono metà del tuo proprietario e la venderò per 2 miliardi di dollari.’

Uno dei personaggi più stratificati di “Clipped” è l’assistente e amante di Sterling, V. Stefano, interpretato da Cleopatra Coleman. È lei che ha registrato le registrazioni di Sterling.

“Quando è scoppiato lo scandalo, vivevo a Los Angeles e mi ero appena trasferito qui. E si parlava molto di V., sai, come di un certo tipo di persona. Ma c’è molto di più in lei, lei è un essere umano. Questo è ovvio”, ha spiegato Coleman. Quindi è stato davvero divertente esplorarlo.”

READ  La "luna fredda" brilla intensamente ed eclissa Marte in un raro evento

“È stato qualcosa che mi è davvero piaciuto; è stato molto emozionante interpretarla. È un personaggio molto audace.”

Le azioni di Stiviano hanno avuto un impatto importante sui giocatori dei Clippers e sull’allenatore Doc Rivers, interpretato da Laurence Fishburne. La serie mostra la lotta di Rivers per tenere unita la sua squadra e non crollare durante una successiva corsa di playoff, alla fine infruttuosa.

“Qualcuno mi ha chiesto quale fosse il nocciolo della storia e ho pensato che riguardasse Doc e i suoi giocatori e ciò che hanno dovuto sopportare”, ha spiegato Alphonse Nicholson, che interpreta Chris Paul, giocatore dei Clippers.

“Penso che le altre parti siano molto divertenti, ma c’è anche un nocciolo più profondo di ciò che queste persone hanno dovuto affrontare. E penso che valga la pena guardarlo. È molto divertente a volte ma è anche molto oscuro, con un oscuro senso di umorismo. E penso che i protagonisti di questo spettacolo, Ed O’Neill, Jackie Weaver, Laurence Fishburne, lo abbiano eseguito molto bene.

La serie limitata è basata sul podcast ESPN 30 for 30 “The Sterling Affairs” con Ramona Shelburne.

La scrittrice, showrunner e produttrice esecutiva Gina Welsh ha detto di essersi divertita molto ad approfondire questa storia.

“In effetti, è come se tutti i personaggi dello show fossero divertenti da scrivere, soprattutto quando gli attori li interpretano”, ha detto Welch.

I primi due episodi di “Clipped” sono ora in streaming su Hulu, con nuovi episodi pubblicati ogni martedì.

Disney è la società madre di FX, Hulu e di questa stazione ABC.

Copyright © 2024 OnTheRedCarpet.com. Tutti i diritti riservati.