Maggio 28, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

LeBron James chiarisce le tensioni tra i Lakers, giocando con suo figlio

LeBron James ha colto l’occasione venerdì per provare e Chiarire le voci sul suo futuroHa detto che voleva rimanere con i Lakers per il resto della sua carriera.

“È un privilegio con cui mi vedo. Sono qui”, ha detto James ai giornalisti dopo che i Lakers hanno perso 105-102 contro i Clippers venerdì. “Mi vedo con Violet e Gold finché posso giocare.”

James, che ha lasciato la porta aperta per tornare a Cleveland durante la pausa All-Star, è tornato con quell’idea. Anche l’idea si è ritirata Sarebbe andato ovunque a giocare con suo figlio Bruni.

“Ho anche un obiettivo, se è possibile – non so nemmeno se è possibile – che se posso giocare con mio figlio, mi piacerebbe farlo”, ha detto James. “È, tipo, qualcosa che nessun uomo dovrebbe mai fare nella vita? È la cosa più bella che potrebbe accadere. Non significa che non voglio avere quel privilegio. “

James ha detto a The Athletic durante gli All-Star Championships: “Ovunque sia Bronny, è lì che sarò. Farei tutto il necessario per giocare con mio figlio per un anno. Non si tratta di soldi a quel punto”.

LeBron James
Getty Images

James, che ha un altro anno di contratto con i Lakers, ha anche cercato di chiarire le voci secondo cui era sconvolto dal fatto che il GM Rob Pelinka non sia riuscito a fare un accordo sulla scadenza per migliorare per una squadra che attualmente è sul 27-32 e nona nella classifica Ovest. . Aveva elogiato il GM Sam Presti di Thunder e il GM di LA Rams Les Snead, che era visto come il sottotweet di Pelinka.

READ  Calendario della Coppa del Mondo 2022: gironi, calendario, calendario delle partite, parentesi

“Se commenti [on] O rendere omaggio al GM che è in OKC – penso davvero che stia facendo un lavoro eccezionale “, ha detto James. “E voi ragazzi mi state girando questo dicendo che Rob non sta facendo un ottimo lavoro. E se dici il direttore generale degli arieti: ho adorato la sua maglia cool. Pensavo fosse drogato. E credo allo stesso modo. Non mi interessano gli scatti; Sono interessato a vincere trofei. Bene, come si incanala nel franchise di Robb e Lakers? Rob ha fatto lo stesso. andato e ottenuto [Anthony Davis]. Ovviamente nemmeno lui era interessato alle scelte”.

Sebbene Pelinka possa consultarsi con lui in merito allo staff, James ha detto che non sta “premendo i pulsanti” su tali decisioni. Adrian Wojnarowski di ESPN ha riferito venerdì che l’agente di James, Rich Paul, Martedì ha incontrato la reception dei Lakers per schiarirsi l’aria.

I Lakers stanno attualmente attraversando una stagione disastrosa dopo l’acquisizione di Russell Westbrook. James ha detto che gli infortuni a Davis e Westbrook hanno danneggiato le loro possibilità di costruire chimica.

“Vorrei che avessimo giocato a basket migliore e io e Ross sul pavimento allo stesso tempo”, ha detto James. “Questa è la più grande delusione finora, noi tre, perché volevamo tutti vedere questo lavoro. Non eravamo sul pavimento”.