Maggio 26, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L'emulatore del Game Boy è ora disponibile su iPhone dopo la modifica delle regole dell'App Store

L'emulatore del Game Boy è ora disponibile su iPhone dopo la modifica delle regole dell'App Store

Apple ha cambiato le regole dell'App Store la scorsa settimana per consentire apparentemente per la prima volta l'emulazione del gioco su iPhone.

Dopo questo cambiamento di politica, le prime app di emulazione vengono ora visualizzate nello store. iGBA Si tratta di un emulatore gratuito di Game Boy per iPhone e iPad, che può effettivamente caricare e riprodurre le ROM scaricate sul dispositivo, una categoria di app che Apple avrebbe inequivocabilmente rifiutato un paio di settimane fa.

Lo sviluppatore iGBA sta chiaramente approfittando dell'improvviso cambiamento delle regole. L'applicazione è una versione pigra di Progetto open source GBA4iOSsebbene monetizzato attraverso la pubblicità incorporata.

Tuttavia, è un emulatore completo. Puoi effettivamente scaricare le ROM per Game Boy Advance o Game Boy Color dal web, quindi “sbloccare” l'iGBA per iniziare a riprodurle. Qui sono disponibili gli stati di salvataggio, la personalizzazione del controller virtuale, le impostazioni tattili e la proiezione del display esterno tramite AirPlay.

La modifica alle regole dell'App Store è stata un po' vaga riguardo alla possibilità di consentire l'installazione tramite ROM trasferite lateralmente, poiché la lingua si riferisce al software concesso in licenza emulato all'interno dell'app host.

Ma supponendo che l'approvazione iGBA non sia colpa del revisore, sembra che non ci siano limiti alla funzionalità di caricamento della ROM, quindi l'App Store è ora una stagione aperta per far esistere e prosperare gli emulatori di giochi.

FTC: Utilizziamo collegamenti di affiliazione automatici per guadagnare entrate. Di più.