Maggio 20, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L'ex presidente di Blizzard Mike Ybarra vuole offrire “guida” agli sviluppatori

L'ex presidente di Blizzard Mike Ybarra vuole offrire “guida” agli sviluppatori

L'ex presidente di Blizzard Mike Ybarra vorrebbe avere la possibilità di “fare da mentore” agli sviluppatori una volta terminato il gioco.

Anche se ammette che “alla maggior parte non piacerà questa idea”, Ybarra dice che quando eccelle in un gioco, “spesso” pensa: “Vorrei poter dare a queste persone altri $ 10 o $ 20 perché valevano di più da From”. iniziali $70.

Newscast: Compreremo PlayStation 5 Pro?Guarda su YouTube

“Ho pensato a questa idea per un po', come giocatore, dato che ultimamente mi sto tuffando nei giochi per giocatore singolo”, ha scritto Ybarra su Twitter/X.

“Quando vinco una partita, ci sono alcune cose che mi lasciano a bocca aperta per quanto sia stata fantastica l'esperienza. Alla fine della partita, spesso pensavo: 'Vorrei poter dare a queste persone altri $ 10 o $ 20 perché lo erano”. vale più di $ 70. “In primo luogo, e non hanno cercato di conquistarmi ogni secondo.”

“Giochi come Horizon Zero Dawn, Gears of War, Red Dead Redemption 2, Baldur's Gate 3, Elden Ring, ecc. So che $ 70 sono già un sacco di soldi, ma è un'opzione di fine gioco che vorrei avere a volte quello speciale.

“So che alla maggior parte delle persone non piacerà questa idea. [By the way]”Mi rendo conto che siamo stanchi di 'rilasciare' tutto il resto, ma lo vedo diverso dallo scenario di pressione per dare la mancia che molte persone sperimentano e su cui forniscono feedback.”

READ  Recensione NHL 24 - IGN

Il suo ultimo commento riflette probabilmente la “cultura delle mance” e la percezione che alcune industrie utilizzino le mance per ridurre i salari delle persone che sono già oberate di lavoro, e Alcuni giocatori Hanno già visto che avranno difficoltà a fidarsi che gli editori condividano i suggerimenti in modo equo (se non del tutto).

Dopo la partenza di Ybarra, Blizzard ha recentemente annunciato il suo nuovo capo: l'ex direttore generale della serie Call of Duty di Activision, Joanna Farris.

La nuova posizione di Farris è stata annunciata una settimana dopo che Microsoft aveva confermato i licenziamenti all'inizio dell'anno. La sua nomina segna il primo nuovo leader dello studio da quando Microsoft ha finalmente acquistato Activision Blizzard per 69 miliardi di dollari in ottobre, dopo quasi due anni di approvazioni normative e controversie legali.