Agosto 20, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Ucraina chiede all’industria dei giochi di sospendere gli affari con la Russia

L'Ucraina chiede all'industria dei giochi di sospendere gli affari con la Russia

Il governo ucraino chiede alle società di videogiochi e agli operatori di eSport di isolare le squadre di gioco ed eSport russe.

Perchè importa: La richiesta è un tentativo di mobilitare l’opposizione russa nel proprio Paese Invasione dell’Ucraina. È stato rilasciato in un messaggio pubblicato online questa mattina da Mikhailo Fedorov, vice primo ministro ucraino e ministro della trasformazione digitale.

  • Fedorov Ha chiamato le società di gioco “Banda temporaneamente tutti gli account russi e bielorussi, interrompi temporaneamente la partecipazione di squadre e giocatori russi e bielorussi a tutti gli eventi di eSport internazionali e annulla tutti gli eventi internazionali che si tengono sul territorio di Russia e Bielorussia”.
  • “Siamo sicuri che tali azioni motiveranno i cittadini della Russia a fermare preventivamente la vergognosa aggressione militare”.
  • Su Twitter, Fedorov ha taggato Xbox e PlayStation On Demand.
  • I rappresentanti di entrambe le piattaforme non hanno commentato immediatamente. La società madre di Microsoft, Xbox, stava aiutando l’Ucraina difesa informatica contro la Russia.

Anche Fedorov sollecitare Riot Games, EA, Ubisoft, Gameloft e Wargaming chiudono i loro uffici in Russia.

  • “Non c’è posto per l’aggressore sulla mappa tecnologica globale”, ha scritto.
  • I rappresentanti degli editori non hanno risposto immediatamente alle richieste di commento. Ubisoft e Giochi di guerra Entrambi di recente Cerniera Passi che gli studi hanno intrapreso per supportare e proteggere centinaia di sviluppatori residenti in Ucraina.

Tra le linee: Diverse società di videogiochi al di fuori dell’Ucraina hanno espresso il loro sostegno al paese promettendo aiuti umanitari.

  • Pochi nel settore hanno effettivamente compiuto i passi richiesti oggi da Fedorov.
  • Ma sabato, il mercato digitale ucraino DMarket, che vende apparecchiature digitali per Counter-Strike GO, ha detto ad Axios che Divieto di account russi e bielorussi e congelare le risorse di questi utenti.
  • Due organizzazioni di eSport, BLAST Premier ed Elisa Esports, hanno bandito le squadre russe, Rapporti sugli eSport di punti.
  • Gli studi di sviluppo ucraini hanno chiesto al pubblico Dona agli sforzi di difesa.
READ  Windows 12 potrebbe arrivare nel 2024 con un cambiamento importante per Microsoft

La grande immagine: Le società di intrattenimento e tecnologia di tutto il mondo hanno interrotto gli affari con la Russia nell’ambito di una campagna di pressione.

approfondire: