Giugno 17, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Matthew Macfadyen su Tom Wambsgans – Rolling Stone

Matthew Macfadyen su Tom Wambsgans – Rolling Stone

Questo post contiene tazze per Successione finale di serie.

Successione si è conclusa domenica, rispondendo alla domanda che i fan della serie HBO si sono posti sin dal suo inizio cinque anni fa: chi succederà a Logan Roy come CEO di Waystar?

Molti telespettatori si aspettavano che uno dei tre fratelli di Roy assumesse la guida dell’azienda di famiglia – Kendall, Roman o Siobhan – e per la maggior parte dell’episodio sembrava andare in quella direzione. Quando viene rivelato che il capo di GoJo Lukas Matsson (Alexander Skarsgård) ha segretamente perseguito altre opzioni di CEO alle spalle di Siobhan (Sarah Snook) nonostante gli fosse stato promesso il ruolo, i fratelli Roy si riuniscono un’ultima volta. Hanno chiamato altri membri del consiglio per convincerli a votare contro la vendita di Waystar a GoJo e nominare Kendall, interpretato da Jeremy Strong, come imminente CEO.

Ma ciò che Schiff non sapeva fino a poco prima della riunione del consiglio era che Mattson aveva scelto suo marito, Tom (Matthew McFadden), come protagonista. Questa informazione, che Tom condivide all’ultimo minuto, fa sì che Shiv voti contro i suoi fratelli in una serie tesa che finisce e si schiera con Tom.

Forse non ha scelto Tom invece dei suoi fratelli, forse non sopportava suo fratello maggiore, Macfadyen ha detto al New York Times Su cosa pensa della scelta di Siobhan all’ultimo minuto. “Non è una scelta binaria. Ho solo guardato Kendall e ho pensato: ‘Non posso’. Non credo che abbia preso una decisione razionale. E poi c’è questa bellissima regia che Jesse ha scritto nella sceneggiatura di Tom e Chef nel macchina. Riguarda il trasporto di due bombe.”

READ  Il tuo oroscopo di mercoledì 14 giugno 2023

Dopo che il consiglio ha votato a favore dell’accordo GoJo e Tom è stato annunciato come CEO di Waystar, lui e Chef lasciano l’edificio insieme sul sedile posteriore di un’auto. Seduti uno accanto all’altro in silenzio, Tom si allunga accanto a lui, lasciando Chef con la mano aperta. Prende un battito, poi mette la sua mano sopra la sua, facendo attenzione a non intrecciare le dita. Questo momento è molto discusso e memed online Dal momento che il finale è andato in onda domenica sera.

Quando gli è stato chiesto se pensava che la posa della mano di Shiv fosse una direzione teatrale, McFayden ha detto: “Penso che lo fosse. Tom offre una mano. Lei mette la mano sopra. Tom e Shiv dopo tutto quello che hanno passato, si sentono freddi e strano e non conquistato da Tom. “Niente affatto. Torneranno a casa e chissà?”

comune

Per quanto riguarda il ruolo del suo personaggio nello show, Macfadyen ha detto che credeva che Tom tenesse al concetto di forza tanto quanto gli altri, e sarebbe “sbagliato” per gli spettatori sottovalutarlo e pensare che non lo facesse.

Dei personaggi di Tom e Greg, Macfadyen ha detto: “Sono sicuro che c’è una risposta intelligente in termini di narrativa drammatica, come gli sciocchi nella commedia di Shakespeare, ma questo li sminuirebbe, perché non sono solo comici”. “Ma non appartengono alla fredda, dura e viziata famiglia Roy, non hanno sofferto per mano di Logan come i fratelli. Hanno un’energia diversa”.