Giugno 18, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

McDavid degli Oilers vince il premio da 1 milione di dollari nel premio NHL All-Star Skills 2024

McDavid degli Oilers vince il premio da 1 milione di dollari nel premio NHL All-Star Skills 2024

Ciascuno dei 12 partecipanti aveva la possibilità di partecipare a quattro dei primi sei eventi. I giocatori hanno ricevuto punti in base al loro piazzamento: primi – cinque punti; Secondo – quattro punti; Terzo – tre punti; Quarto: due punti. Quinto: un punto. I primi otto classificati avanzano al settimo evento, Honda/Hyundai NHL One-on-One. Dopo sette eventi, i primi sei marcatori sono passati al percorso a ostacoli, dove i punti per i primi cinque sono stati raddoppiati.

McDavid ha vinto l'evento Fastenal NHL Fastest Skater per la quarta volta nella sua carriera, facendo segnare un tempo di 13.408 secondi, battendo di poco Matthew Barzal dei New York Islanders, che ha segnato l'unico altro tempo in meno di 14 secondi (13.519). Barzal ha vinto l'evento Fastest Skater all'NHL All Star Weekend 2020 con un tempo di 13.174 secondi.

Il centro Avalanche Nathan MacKinnon ha vinto l'evento Tim Hortons NHL One Timers con 23 punti, superando gli attaccanti Leon Draisaitl (Oilers) e David Pastrnak (Boston Bruins), che avevano ciascuno 22 punti.

Il debuttante dei Chicago Blackhawks Connor Bedard, che si sta ancora riprendendo dalla frattura della mascella subita il mese scorso, è stato ospite speciale all'evento One Timers.

“E' bello. Voglio dire, ovviamente non sto facendo molto, ma sto assorbendo tutto,” ha detto Bedard. “Solo guardare quei ragazzi è molto divertente. Ovviamente essendo a Toronto, che è un mercato molto grande per l'hockey, è bello vedere l'interesse. è divertente.

“Certo, vorresti partecipare all'All-Star Game, ma sono grato di essere qui e mi divertirò”.

L'attaccante dei Vancouver Canucks Elias Pettersson ha vinto la Scotiabank NHL Passing Challenge con 25 punti, due in più di Makar.

READ  Il Wisconsin si è diretto alle semifinali NIT con una solida vittoria su strada in Oregon

Makar ha vinto il Rogers NHL Hardest Shot Award, colpendo un tiro a 102,56 mph, appena davanti all'attaccante dei Canucks JT Miller (102,34). In quattro eventi, Makar è in testa con 11 punti, uno davanti a Peterson, quattro davanti a Barzal e sei davanti a McDavid e MacKinnon.

“Sono rimasto un po' sorpreso, ad essere onesto con te”, ha detto Makar. “Non so se ho mai colpito un disco a più di 100 miglia all'ora. Molto bello. … Non credo di concentrarmi sul colpire la palla più forte che posso (durante le partite), ma ce n'erano alcuni ragazzi del nostro team che mi dicevano che avrei dovuto colpire più forte, quindi ho pensato che avrei potuto anche provarci. Non l'ho mai fatto, quindi ho pensato che sarebbe stato bello anche solo vederlo e ha funzionato per io oggi.