Aprile 16, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ministro della Difesa ucraino: la Russia sta pianificando un grande attacco nel primo anniversario della guerra | Ucraina

Ministro della Difesa ucraino: la Russia sta pianificando un grande attacco nel primo anniversario della guerra |  Ucraina

La Russia prevede di lanciare una grande offensiva in concomitanza con il primo anniversario della guerra Ucraina Il 24 febbraio, secondo il ministro della Difesa del Paese, Oleksiy Reznikov.

In un’intervista con i media francesi, Ha avvertito Reznikov che la Russia avrebbe richiamato un grande contingente di forze ammassate. Riferendosi alla mobilitazione generale della Russia di 300.000 soldati coscritti nel settembre dello scorso anno, ha affermato che le cifre al confine indicavano che la dimensione reale potrebbe essere più vicina a 500.000.

“Non sottovalutiamo il nostro nemico”, ha detto Reznikov. “Ne hanno annunciati ufficialmente 300.000, ma quando vediamo le truppe al confine, secondo le nostre stime, il numero è molto più alto”.

The Guardian non è stato in grado di verificare in modo indipendente queste cifre.

Mercoledì sera, signor Presidente Volodymyr Zelenskij Ha detto che le forze russe stanno cercando di ottenere guadagni che potrebbero mostrare nell’anniversario della loro invasione a febbraio, e ha rilasciato un resoconto straziante della situazione nella provincia orientale di Donetsk.

Sul fronte orientale del nostro paese è stato notato un netto aumento delle operazioni offensive degli occupanti. Zelensky ha detto in un discorso video.

Reznikov ha affermato che l’offensiva si concentrerà probabilmente in due regioni: l’est del Paese, che ha visto pesanti combattimenti nelle ultime settimane; e sud.

“Pensiamo di sì, dato che [Russia] Vivendo nel tokenismo, proveranno qualcosa intorno al 24 febbraio”.

La scorsa settimana, Oleksey Danilov, segretario del Consiglio di sicurezza e difesa nazionale dell’Ucraina, ha avvertito che la Russia stava preparando un’ondata di attacchi per celebrare l’anniversario dell’invasione del 24 febbraio.

READ  Un ente di beneficenza per animali afferma che oltre 100 cani da rifugio sopravvissuti alla fame nell'Ucraina devastata dalla guerra si sono trasferiti al confine con la Polonia

Ha affermato che le forze russe avevano il compito di “attraversare i confini” delle regioni orientali di Donetsk e Luhansk.

Donetsk e Luhansk costituiscono il Donbass, una regione al confine con la Russia che il presidente Vladimir Putin ha fissato come obiettivo per la cattura dall’inizio della guerra.

Il governatore di Luhansk Serhiy Hayday ha affermato che le forze russe stavano espellendo i residenti vicino alle parti della linea del fronte controllate dai russi in modo che non potessero dire alle forze di artiglieria ucraine di schierare truppe.

“C’è un trasferimento attivo di [Russian troops] Nella regione e si stanno decisamente preparando per qualcosa sul fronte orientale a febbraio.

Il ministro della Difesa ucraino era in Francia per incontrare il presidente Emmanuel Macron e garantire l’acquisto di radar per la difesa aerea. Stava anche facendo pressioni sui paesi europei Per inviare aerei da combattimento F-16 in UcrainaÈ qualcosa che Macron ha detto che il suo paese non ha escluso.

“Diciamo ai nostri partner che dobbiamo essere pronti il ​​prima possibile”, ha detto Reznikov ai media francesi. “Ecco perché abbiamo bisogno di armi per contenere il nemico.”

Esperti e analisti di intelligence hanno a lungo suggerito che ci sarà una rinnovata offensiva Forse sarà lanciato dalla Russia prima della primavera. Gran parte dei combattimenti nell’est del paese erano rimasti in una situazione di stallo per diverse settimane, con entrambe le parti che avrebbero subito pesanti perdite mentre andavano a letto.

Almeno tre persone sono state uccise nella tarda serata di mercoledì nella città orientale di Kramatorsk, dopo che un attacco missilistico russo ha distrutto un condominio.

READ  L'inflazione nel Regno Unito è scesa per il secondo mese consecutivo, raggiungendo il 10,5%

Almeno otto edifici residenziali sono stati danneggiati. La polizia ha detto in un post su Facebook che uno di loro è stato completamente distrutto. “Le persone possono rimanere sotto le macerie”.

Il governatore della regione, Pavlo Kirilenko, ha pubblicato una foto che sembra mostrare un edificio di quattro piani a Kramatorsk gravemente danneggiato.

Il presidente Volodymyr Zelensky ha scritto su Telegram dopo l’attacco: “Questo non è un replay del passato, è la realtà quotidiana del nostro paese – un paese con il male assoluto ai suoi confini”.

Zelensky ha scritto in un tweet separato: “L’unico modo per fermare il terrorismo russo è sconfiggerlo. Con carri armati. Aerei da combattimento. Missili a lungo raggio”.

Reuters ha contribuito a questo rapporto