Giugno 21, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Naughty Dog ha bisogno di più tempo per giocare a Last Of Us multiplayer, anticipando un nuovo gioco per giocatore singolo

Naughty Dog ha bisogno di più tempo per giocare a Last Of Us multiplayer, anticipando un nuovo gioco per giocatore singolo

Naughty Dog, il famoso sviluppatore dietro franchise come Uncharted e The Last of Us, ha rilasciato una dichiarazione sul suo titolo multiplayer ambientato nell’universo di The Last of Us. Nel post, lo sviluppatore afferma di aver bisogno di più tempo di quanto inizialmente previsto per il progetto multiplayer, ma attenua il colpo anticipando un gioco incentrato sul giocatore singolo senza preavviso.

“Sappiamo che molti di voi non vedono l’ora di saperne di più sul multiplayer di The Last of Us”, si legge nella dichiarazione. “Siamo molto orgogliosi del lavoro svolto finora dal nostro studio, ma man mano che lo sviluppo continua, ci siamo resi conto che la cosa migliore per il gioco è concedergli più tempo. Il nostro team continuerà a lavorare anche sul progetto. come gli altri nostri giochi in fase di sviluppo, inclusa una nuova esperienza per giocatore singolo. Assolutamente; non vediamo l’ora di condividerne altri al più presto. Siamo grati alla nostra meravigliosa community per il vostro supporto: grazie per la vostra passione per i nostri giochi, continua a guidarci. “

Segue questa dichiarazione rapporto da bloombergE che ha segnalato problemi con lo sviluppo del titolo. Secondo il rapporto, il team di sviluppo è stato ridotto mentre la leadership dello studio ha deciso di dare una direzione.

Questo progetto multiplayer era originariamente in fase di sviluppo come mod per The Last of Us Part II, simile alla modalità multiplayer dell’originale The Last of Us. Tuttavia, poiché sia ​​la campagna per giocatore singolo che la modalità multiplayer si espandono, Naughty Dog ha deciso di dare la priorità alla campagna per giocatore singolo, che uscirà nel 2020. Nel giugno 2022, Naughty Dog ha annunciato che il componente multiplayer era ora autonomo. progetto e condiviso un pezzo del gioco Concept art (sopra). All’inizio di quest’anno, Naughty Dog ha rilasciato un altro nuovo concept art (sotto) e ha promesso maggiori dettagli sul progetto standalone multiplayer entro la fine dell’anno.

READ  I benchmark della CPU Intel Core i9-13900T mostrano prestazioni più veloci rispetto a 12900K 125W a 35W

L’ultimo nuovissimo gioco di Naughty Dog, The Last of Us Part II del 2020, ha ricevuto il plauso della critica universale con un punteggio di 93 su Metacritic, ma si è dimostrato divisivo tra i giocatori. Da quel momento, Naughty Dog ha rilasciato Uncharted: Legacy of Thieves Collection, che includeva versioni rimasterizzate di Uncharted 4: Fine di un ladro e Uncharted: L’eredità perduta, e The Last of Us Part I, un remake di The Last of Us e the Last of Us: Ci siamo lasciati alle spalle. Forse il più grande impatto di The Last of Us nel 2023 è arrivato sotto forma della prima stagione della serie HBO con Pedro Pascal e Bella Ramsey, che ha ricevuto ampi consensi.

Non si sa quando sentiremo di più da Naughty Dog sul progetto multiplayer o per giocatore singolo menzionato in questa versione, ma con il PlayStation Showcase di questa settimana che ignora la menzione di uno qualsiasi dei progetti dello studio, potrebbe volerci un po’ prima di sapere qualcosa di sostanziale. dettagli.