Febbraio 28, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

New York ha una nuova legge sulla trasparenza delle carte di credito. Ecco cosa devono sapere le aziende: NBC New York

New York ha una nuova legge sulla trasparenza delle carte di credito.  Ecco cosa devono sapere le aziende: NBC New York

Una nuova legge entrerà in vigore a New York questo fine settimana, imponendo alle aziende di informare i clienti dei supplementi sulle carte di credito che costeranno loro più soldi alla cassa.

A partire da domenica, le aziende devono registrare il costo totale di beni o servizi utilizzando una carta di credito, compresi i supplementi, prima che i clienti effettuino il check-out. I proprietari possono visualizzare il prezzo totale compresi i supplementi della carta di credito o elencare tariffe separate per carta di credito rispetto a contanti.

La nuova legge prevede inoltre che ai clienti che utilizzano carte di credito venga addebitato lo stesso importo addebitato dalle società di carte di credito.

“I newyorkesi non dovrebbero mai avere a che fare con costi nascosti delle carte di credito, e questo disegno di legge garantirà che le persone possano avere fiducia che i loro acquisti non si tradurranno in costi aggiuntivi a sorpresa”, afferma il governatore di New York Kathy Hochul, che ha firmato il disegno di legge a dicembre . il primo. Lo ha detto in una dichiarazione la settimana scorsa.

“La trasparenza è fondamentale per creare fiducia tra imprese e comunità, e ora i beneficiari avranno il potere di pianificare il budget di conseguenza”.

Sul sito del Ministero degli Affari Esteri, Descrive il video I cartelli che le aziende possono esporre diventeranno presto illegali. Ad esempio, i proprietari non possono più mostrare la percentuale che verrà accreditata per l’utilizzo delle carte di credito e chiedere ai clienti solo di fare i conti. Invece, il tag dovrebbe mostrare il prezzo tutto compreso.

La nuova regola non si applica alle carte di debito.