Dicembre 6, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Processo Steve Bannon: la selezione della giuria è iniziata lunedì mattina

Commento

La selezione dell’arbitro nell’inchiesta del governo centrale è in corso Stephen K. BannoneL’ex consigliere di Trump e podcaster di destra House Jan. 6 Due furono accusati di oltraggio al Congresso per essersi rifiutato di conformarsi agli ordini del comitato. Per consegnare documenti e testimoniare sulle sue azioni prima dell’attacco al Campidoglio degli Stati Uniti.

Il comitato ha emesso un mandato di comparizione a Bannon dicendo che voleva interrogarlo sulle azioni al Willard Hotel la notte prima dei disordini, poiché i sostenitori del presidente Donald Trump hanno cercato di fare pressione sui legislatori repubblicani per ribaltare i risultati delle elezioni del 2020. Bannon ha detto che il gruppo ha parlato con Trump al telefono quella mattina e quella sera, gennaio. 6 dopo che Bannon aveva predetto per l’ultima volta “si scatenerà l’inferno”. Il rapporto del comitato che raccomandava di essere ritenuto disprezzato affermava che veniva definito “esiste”. Qualche presagio di eventi gravi che accadranno il giorno successivo”.

Bannon ha invocato il privilegio esecutivo rifiutandosi di testimoniare e di consegnare i documenti, e il suo avvocato ha detto che l’avvocato di Trump Justin Clark lo ha contattato e gli ha ordinato di non rispondere.

Tuttavia, non ci si aspetta che le discussioni sul privilegio esecutivo siano al centro del processo. Durante l’udienza preliminare di questo mese, Il giudice distrettuale degli Stati Uniti Carl J. Nichols ha respinto molti degli argomenti di Bannon, Le difese di Bannon sono state abbassate in udienza, inclusa una richiesta di privilegio esecutivo e se avesse compreso i termini per rispondere alle richieste dei legislatori.

READ  USMNT vs. Gol di El Salvador: il gol di Antonee Robinson regala un'altra modesta vittoria alla squadra di Gregg Berhalter

Nichols ha riconosciuto l’argomentazione degli avvocati secondo cui, in base a un precedente legale, le ragioni di Bannon per non aver rispettato il doloso mancato rispetto delle citazioni in giudizio da parte del collegio della Camera sono irrilevanti. Il giudice ha negato che l’ex presidente Trump abbia affermato il privilegio esecutivo per Bannon o che avrebbe coperto le conversazioni in questione perché ha lasciato la Casa Bianca nel 2017 ed era un privato cittadino all’epoca.

Bannon, in procinto di essere processato, giura di andare “ad interim”, ma il giudice dice meh

Bannon, un ex dirigente dei media che si è vantato di aver costruito una “piattaforma per l’alt-right”, ha sostenuto il movimento “populista-nazionalista” da quando ha guidato la campagna di Trump per parte del 2016. Ha negato la responsabilità per le rivolte del 6 gennaio da parte di Trump. Tifosi, si considerava tale Architetto concettuale Tentativi di truccare le elezioni e il raduno di Trump del 6 gennaio. La sua audizione arriva tra un accresciuto interesse per le udienze del comitato del 6 gennaio per indagare sulla violazione del 2021 da parte di Capitol.

Le accuse di oltraggio per reati minori sono ciascuna punibile con almeno 30 giorni o fino a un anno di reclusione. Tuttavia, tre imputati che si sono dichiarati colpevoli negli anni ’90 di una rara accusa di aver nascosto informazioni al Congresso hanno ricevuto la libertà vigilata in patteggiamento con i pubblici ministeri statunitensi.

Questa storia verrà aggiornata. Devlin Barrett ha contribuito a questo rapporto.