Dicembre 5, 2021

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Pronostici College Football Bowl: Michigan New Year’s Six, Cincinnati per essere una squadra di playoff

Da due a dieci squadre hanno perso un altro fine settimana, ma ci arriveremo tra un momento. Innanzitutto, discuteremo di una squadra più specifica nei miei programmi di playoff di football universitario e di come la valuta il comitato di selezione CFP: Cincinnati.

Piercots si è classificato al sesto posto nella prima classifica CFP pubblicata martedì sera, e ha avuto il solito rumore e pianto per essere stata maltrattata come una scuola a cinque non autorevole. Purtroppo per i Piercots, a parte quella grossa vittoria a Notre Dame, è stato il presidente del comitato Gary Barta a chiedersi: “Chi altri ha vinto?”

Nessuno se ne accorse. Il resto del programma di Cincinnati è così brutto che era vero prima che venissero aggiunti i risultati di Tulsa. Infatti, se si considera che Navy (2-7), Dullen (1-8) e già una delle squadre più deludenti della stagione (2-7) in Indiana, il Tulsa potrebbe essere migliorato.

Tuttavia, i punti di stile sono importanti. Erano sempre importanti e Cincinnati non ha giocato bene contro la Marina, Duleen e Tulsa. In effetti, i Beargates potrebbero aver perso quelle due partite e sicuramente si giocherà contro di loro.

Lo stato di quel gioco deve cambiare. Cincinnati dovrebbe essere una squadra da play-off, se vuole davvero stare insieme, ogni volta che scende in campo per il resto della strada. Non c’è niente di sbagliato nel vincere 52-7 e non vincere 59-7. Vuoi giocare con persone come Alabama? Batti queste squadre come l’Alabama.

Vorrei attingere a un commento specifico fatto da Barda in un successivo media call diffuso martedì sera. Commentando il gioco di Thulane, ha commentato che Green Wave “ha gestito la palla in modo efficace” [the Bearcats]. Hanno iniziato un nuovo QB”.

READ  World Series 2021 - Perché gli Atlanta Braves hanno tirato fuori Ian Anderson da un'asta senza successo

A chi importa se Dullen gestisce bene la palla? Duleen aveva un attacco totale di 280 yard in quella partita e giocò una media di 403 yard. Ha importanza che 187 yarde siano arrivate a terra? Se Cincinnati avesse percorso 93 yard e superato 187 yard, la squadra si sarebbe sentita meglio con quella prestazione? Inoltre, più squadre di Cincinnati in classifica stanno iniziando i quarterback per i nuovi arrivati. Non sto dicendo che i livelli di QB di Thulein aumenteranno, ma l’età del quarterback avversario dovrebbe essere irrilevante.

L’altro problema con la classifica CFP della scorsa settimana è che non copre Cincinnati. Barta e il direttore esecutivo della CFP Bill Hankok hanno insistito sul fatto che il “controllo del gioco” non è un fattore; Tuttavia, in quella telefonata di martedì, quando a Barta è stato chiesto di Notre Dame, ha detto questo sulla partita della scorsa settimana. “Usa la partita della scorsa settimana come esempio, la metà delle volte [sic] In North Carolina, la partita era 17-13.

Punteggio a metà tempo. Questo è tutto ciò che ha menzionato. Quindi, un mezzo punteggio avrebbe senso, e se usano o meno la parola è “controllo del gioco”. Questo è sicuramente un fattore per la squadra, cioè sì, le squadre dovrebbero preoccuparsi dei loro punteggi a metà tempo. Dovrebbero anche preoccuparsi dell’esito dei punteggi del primo quarto e potrebbero ottenere 6:23 nel terzo quarto. Il successo da solo non basta. Il messaggio qui è che è meglio segnare presto che tardi per ottenere lo stesso risultato. Non è assolutamente necessario.

Penso che la squadra sarà molto contenta della presenza 17-3 di Notre Dame a metà di questa settimana contro la Marina, ma potrebbe aver mantenuto quel deficit di 3-0 alla fine del primo quarto contro i Fighting Irish. Sì, quella frase suona ridicola. Barta non ha risposto a una richiesta di commento.

READ  Il governo si sta diffondendo in Europa. Gli esperti dicono che questo è un avvertimento per gli Stati Uniti

Nelle previsioni di questa settimana, solo un cambiamento nelle sei squadre del nuovo anno è arrivato quando il Kentucky è stato eliminato dopo la sconfitta contro il Tennessee in casa. Questa è la terza sconfitta consecutiva per i Wildcats dopo aver iniziato 6-0. Ora non hanno un percorso realistico per il gioco del nuovo anno sei.

I Wildcats furono sostituiti dalla squadra del Michigan che sconfisse l’Indiana 29-7. Con più partite in casa a Ben State e Ohio State, il percorso dei Wolverines per la partita di Capodanno non è facile. Tuttavia, se dividono quei due, il Michigan avrà buone possibilità nel nuovo anno sei.

La vittoria di Burdock sullo stato del Michigan non ha cambiato la prognosi degli Spartans come rappresentante dei Big Ten al Rose Bowl. Inoltre, non cambia le loro possibilità di aderire alla PCP. Se gli Spartans, che includono vittorie in trasferta nello stato dell’Ohio, riusciranno a vincere, prenderanno un posto nelle final four.

Playoff di college football

10 gennaio

Campionato Nazionale
Indianapolis

Gioco del titolo Vincitori semifinali

31 dicembre

Ciotola arancione
Giardini di Miami, fl.

Semi finale

(1) Georgia contro (4) Cincinnati

31 dicembre

Ciotola di cotone
Arlington, Texas

Semi finale

(2) Oklahoma contro (3) Stato dell’Ohio

Sei partite di bocce per il nuovo anno

1 Gennaio

Zucchero
New Orleans

Big 12 contro SEC

Alabama contro lo stato dell’Oklahoma

1 Gennaio

Rosa
Pasadena, California.

Big Ten contro Pac-12

Stato del Michigan contro Oregon

1 Gennaio

Fiesta
Glendale, Aris.

Vs. At-Large

Notre Dame contro Pittsburgh

30 dicembre

Pesca
Atlanta

Vs. At-Large

Miss Ole contro Michigan

Questa settimana ci sono solo due squadre sub-500, Hawaii e Missouri. Quel numero sta iniziando a diminuire, ma non credo che scomparirà del tutto. Al momento ci sono 49 squadre eleggibili per la Coppa, quindi mancano ancora tre settimane.

Non hai visto la tua squadra? Dai un’occhiata ai piani aggiornati della ciotola di Jerry Bam.