Maggio 27, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

“Sage il barboncino nano” vince il Best in Show

“Sage il barboncino nano” vince il Best in Show

Lui gioca

C’è un nuovo grosso cane a New York.

“Sage”, un barboncino in miniatura, ha vinto il Best of Show alla 148a edizione della mostra canina annuale del Westminster Kennel Club, battendo più di 2.500 cani di più di 200 razze diverse per il premio finale. Sage, un bambino di tre anni di Houston, Texas, è stato gestito da Kaz Hosaka nello spettacolo finale della sua carriera.

Sage è il primo barboncino a vincere il Best in Show dal 2020. Il vincitore è stato scelto dal giudice Best in Show Rosalind Kramer, di High Point, North Carolina.

Mercedes, un pastore tedesco di 4 anni di Bethesda, nel Maryland, è stato nominato miglior cane dello spettacolo ed è secondo classificato come miglior cane d’America.

E, ultima ma non meno importante, la Collezione Terrier.

“Il branco di cani assomiglia ai Kansas City Chiefs”, ha detto un annunciatore di Fox Sports, paragonando il branco di cani ai campioni consecutivi del Super Bowl. Perché? Perché il gruppo Terrier ha prodotto 47 vincitori del Best in Show, la maggior parte dei sette gruppi.

Frankie, il colorato bull terrier, è stato nominato miglior cane del gruppo canino e avanzerà alla categoria Best in Show. Il terrier ha vinto l’ultima volta il massimo onore nel 2019 con il Wire Fox Terrier.

Ulteriore copertura su Westminster: Quali razze hanno vinto il Best in Show?

Monty, lo schnauzer gigante, è tornato al vertice del gruppo di lavoro. Per il secondo anno consecutivo, Monty è stato nominato miglior giocatore del suo gruppo e avanzerà al Best in Show per tentare un altro tentativo di conquistare il titolo più importante.

Monty può fare la storia? Lo Schnauzer gigante non ha mai vinto il Best of Show. Il gruppo di lavoro ha vinto il best in show 15 volte in precedenza, l’ultima nel 2004 con Terranova.

Potrebbe essere la stagione sulla terra battuta nel tennis, ma New York è piena di Rafa… Rafa il mastino tibetano.

Rafa, il mastino tibetano, prende il nome dalla leggenda del tennis spagnolo Rafael Nadal, vincitore di 22 titoli del Grande Slam. Il mastino tibetano è descritto come una razza “molto testarda”, da cui alcuni potrebbero descrivere il suo nome. Nadal ha usato quella mentalità ostinata per vincere quattro titoli degli US Open al Billie Jean King National Tennis Center di New York, dove si tiene per il secondo anno consecutivo il 148esimo Westminster Dog Show.

READ  Fonte - I texani scambiano Malik Collins con i 49ers per una scelta al settimo round

“Micah”, un Black Cocker Spaniel, è un vincitore del Gruppo Sportivo e avanzerà al Best in Show. “Sonnet”, un cane tedesco a pelo corto, ha ottenuto il secondo posto in autunno, seguito da “Axelerite”, un retriever di Chesapeake Bay, e “Cutter”, un labrador retriever.

Il Black Cocker Spaniel ha vinto il Best in Show due volte nella storia di Westminster quando “My Own Brucie” vinse il premio due volte di seguito nel 1940 e nel 1941.

Martha Stewart è un’amante assoluta degli animali.

Meno di due settimane dopo aver chiamato “Riders Up” al 150esimo Kentucky Derby a Louisville, la leggendaria imprenditrice ha partecipato al 148esimo Westminster Kennel Club Dog Show di New York. (Fatto curioso: il Westminster Dog Show è il secondo evento sportivo più lungo ininterrotto dietro solo al Kentucky Derby.)

Tornando a Martha… La madre di cinque cani ha detto che ama venire a una mostra canina per “vedere il meglio del meglio”. Ha esperienza pregressa. Nel 2012, il defunto Chow Chow Gengis Khan vince il premio “Migliore della razza”. Al Westminster Dog Show di quell’anno.

“Cerco di renderlo un evento annuale perché amo davvero i bellissimi cani… vedo razze che non ho mai visto prima”, ha detto. “I miei cani sono a casa. Ho due chow chow… e tre (bulldog francesi). Penso di avere il ‘Best in Show’ a casa adesso, Luna Mona, la mia nuova Frenchie. Sta arrivando. Attenzione. “

Il Westminster Kennel Club Dog Show si conclude martedì sera e si svolgerà dalle 19:30 ET fino alle 23:00, e l’evento sarà trasmesso in diretta su Fox Sports 1.

Sarà disponibile un live streaming del Westminster Kennel Club Dog Show su FS1 in diretta E l’app Fox Sports. Lo streaming è disponibile anche su Fubo (Si applicano restrizioni regionali).

Prima della valutazione del Best in Show, che avrà luogo al termine dell’evento, verranno giudicati i gruppi Sport, Azione e Cani.

I cani sono divisi in sette gruppi diversi: cani sportivi, cani da caccia, cani da lavoro, cani giocattolo, cani non sportivi e cani da pastore.

Essenzialmente, le esposizioni canine valutano ciò che è noto come conformazione, o l’aderenza di un particolare cane di razza ai suoi standard di razza. Ci sono 212 razze di cani attualmente riconosciute dall’American Kennel Club; Questi sono divisi in sette gruppi diversi: sportivo, segugio, da lavoro, terrier, giocattolo, non sportivo e da pastore.

READ  Matvey Michkov sceglie l'etichetta più audace di "Flyers" sulla ricostruzione e la "nuova era"

I cani competono prima tra le loro razze per scegliere il campione Best of Breed o Best of Variety. I giudici selezionano un vincitore che aderisce maggiormente ai loro standard di razza, che sono scritti e gestiti dal National Breed Club e successivamente approvati dall’AKC.

Una volta che tutti i campioni Best of Breed sono stati incoronati, competono contro altre razze di cani nei rispettivi gruppi. I giudici del gruppo valuteranno quindi tutti i diversi campioni Best of Breed per stabilire quattro posti, con solo il vincitore del gruppo che si qualificherà per giudicare nella categoria Best in Show.

Tutti e sette i vincitori dei gruppi avanzano e un giudice “Best in Show” valuterà i vincitori dei gruppi per assegnare un premio “Best in Show” di riserva – o un riconoscimento per il secondo classificato – e un premio “Best in Show” per il top.

Il Westminster Kennel Club Dog Show 2024 si terrà presso l’USTA Billie Jean King National Tennis Center nel Queens, a New York.

A 147 Il cane da esposizione del Westminster Kennel Club, “Buddy Holly”, ha fatto la storia. Un Petit Bassett Griffon Vendien (PBGV) di sei anni è diventato il primo del suo genere a vincere il Best in Show a Westminster.

Per ottenere il premio Best in Show, “Buddy Holly” ha dovuto battere altri 402 cani di 34 razze diverse per vincere il premio Hound Group. Prima del suo trionfo, il PBGV aveva ottenuto solo una vittoria per l’Hound Group a Westminster, nel 2007.

“Buddy Holly” è di Palm Springs, California, ed è di proprietà di Janice Hayes. L’American Kennel Club ha riconosciuto i PBGV nel 1991. Sono cacciatori di conigli dal pelo ispido che provengono dalla Vandea, in Francia, sulla costa occidentale del paese.

Il premio Reserve Best in Show, o secondo classificato, al Westminster Kennel Club Dog Show del 2023 è andato a “Rummie”, un pechinese.

Uno Shih Tzu di 3,5 anni di Monclova, Ohio, di nome Comet, ha superato gli altri 24 cani entrati nel gruppo di giocattoli lunedì sera.

Gli Shih Tzu furono identificati per la prima volta nel 1969 e allevati in Cina, aggirando le antiche razze cinesi e tibetane. Gli Shih Tzu sono conosciuti sul ring per i loro cappotti lunghi e fluenti e la “Cometa” non ha fatto eccezione con il suo mantello dorato, bianco e argento.

Un levriero afgano di sei anni di nome Louis, originario di Roseville, in California, ha vinto l’Hound Group Award lunedì sera, battendo altri 34 cani.

READ  I Diamondbacks firmano Randal Grichuk - Voci commerciali della MLB

Una delle razze canine più antiche registrate, risalente al 4000 a.C. circa, i levrieri afghani furono riconosciuti per la prima volta dall’American Kennel Club nel 1926. Sono noti per la loro pelliccia lunga e fluente, ma servivano come cani da caccia nei rigidi climi montani.

Lewis ha abbagliato giudici e fan con un cappotto di seta nera, con un ciuffo bianco sul petto.

Continuando la recente serie di successi dei pastori tedeschi a Westminster – con vittorie nell’Herding Group nel 2016, 2017, 2022 e ora 2024 – la Mercedes ha preso il comando lunedì sera.

Una femmina di quattro anni di Bethesda, nel Maryland, ha battuto altre 32 razze del gruppo.

I pastori tedeschi sono uno dei cani più popolari negli Stati Uniti, classificandosi al quarto posto in popolarità nel 2023, secondo l’American Kennel Club, che scoprì per la prima volta la razza nel 1908. I cani da pastore erano originariamente allevati in Germania.

“Mercedes” è cugino di “Rumor”, il pastore tedesco vincitore del Best of Show 2017, anch’egli addestrato da Kent Boyle.

“Sage”, un cane in miniatura di tre anni di Houston, ha battuto lunedì sera altri 20 cani del gruppo non sportivo.

Un’altra razza popolare, classificata al settimo posto in popolarità secondo l’American Kennel Club, il Barboncino nano fu riconosciuto per la prima volta dall’AKC nel 1887. Il “Saggio” è tutto nero e ha un taglio di capelli all’indietro completo di braccialetti intagliati sui polsi.

I barboncini sono disponibili in tre taglie (standard, nano o toy) e sono il cane nazionale francese.

Se c’è un nome adatto a un cane, è “intelligente”. Il cane All-American è diventato il primo cane di razza mista a vincere l’annuale Masters Agility Championship a Westminster.

“Nimble” ha completato il percorso a ostacoli in 28,76 secondi, il terzo miglior tempo negli 11 anni di storia dell’evento e solo la quinta volta che un cane ha completato il percorso in meno di 30 secondi. Il percorso a ostacoli comprende diverse rampe, pali di agilità e salti che ogni corridore deve superare, vincendo il tempo più veloce.

Cynthia Hornor di Ellicott City, nel Maryland, è la proprietaria di “Nimble’s”. Sebbene sia stato il primo campionato di agilità di Nimble, ha segnato il secondo titolo consecutivo di agilità per Hornor, il cui border collie Truant ha vinto nel 2023 con un tempo di 28,68 secondi.