Giugno 18, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sam Altman sostiene che ChatGPT 4o non sarebbe successo senza questo esperto tecnologico di origine indiana: tutto ciò che devi sapere

Sam Altman sostiene che ChatGPT 4o non sarebbe successo senza questo esperto tecnologico di origine indiana: tutto ciò che devi sapere

OpenAI ha presentato il nuovo ChatGPT 4o all’inizio di questo mese che ha attirato l’attenzione di tutti e ha fatto paragoni con la capacità di intelligenza artificiale del film Her. Sam Altman, l’uomo a capo di OpenAI, ha indicato pubblicamente che ChatGPT 4o arriva tramite Omni Team e ha menzionato specificamente il nome dell’esperto di tecnologia indiano, Prafulla Dhariwal, che secondo Altman ha realizzato la nuova versione di ChatGPT.

Nel corso degli anni, i tecnologi di origine indiana sono diventati una parte fondamentale del settore tecnologico, con artisti del calibro di Sundar Pichai e Satya Nadella che hanno dimostrato la combinazione di talento e genialità che li ha aiutati a guidare i principali giganti della tecnologia.

Prafulla Dhariwal – Il ragazzo che ha creato ChatGPT 4o

Originario di Pune, Dhariwal è stato in grado di guidare il team Omni presso OpenAI dopo aver ottenuto tutte le credenziali del suo background accademico. Ha ottenuto 295 punti su 300 dopo aver frequentato il gruppo PCM in classe 12, il che non è affatto facile. Ha ottenuto un punteggio di 190 nel test di ammissione tecnico combinato dello stato del Maharashtra (MT-CET) e ha ottenuto un punteggio di 330 su 360 possibili nel test di ammissione congiunto o JEE-Mains.

I suoi successi non si sono fermati qui. Nel 2009 il governo indiano gli ha conferito il titolo di vincitore della National Talent Search Scholarship, e nello stesso periodo ha vinto anche il Golden Models alle Olimpiadi Internazionali di Astronomia in Cina.

annuncio

Un punto di partenza nel mondo dell’intelligenza artificiale

Ma la svolta di Dhariwal doveva ancora arrivare, così decise di frequentare un corso di laurea in Informatica (con Matematica) al MIT, o come lo chiamano tutti, MIT. Si è laureato nel 2017 con un GPA 5.0 e, ancor prima di ottenerlo, OpenAI lo ha nominato tirocinante di ricerca nel maggio 2016.

READ  AMD RDNA 3 Navi 31 'GFX1100', Navi 32 'GFX1102', Navi 33 'GFX1101' Discrete Display Core Next 3.2 GPU, APU Ottieni DCN 3.1.4

Da allora, Dhariwal ha scalato i ranghi e ora è una parte fondamentale del team OpenAI dove lavora come ricercatore. Il suo miglior catalogo di lavori presso OpenAI include il suo lavoro sullo strumento di generazione di immagini DALL-E 2 e molti altri, insieme a ChatGPT 4o. Dhariwal faceva parte del team Omni che è stato determinante nel portare ChatGPT al livello Omni che tutti abbiamo potuto vedere lunedì scorso.

Sia OpenAI che Google stanno perseguendo le loro ambizioni in materia di intelligenza artificiale, ma quest’ultimo sembra felice di prendere le cose con calma piuttosto che spingere tutto in una volta. Non vediamo l’ora di vedere cosa Prafula e il suo team inventeranno e ci mostreranno dopo.

I migliori video

Mostra tutto

  • Informazioni su Deepfakes: CNN-News18 parla con il Dr. Oren Etzioni, fondatore di TrueMedia.Org

  • Meta perde milioni bloccando Facebook e Instagram

  • WhatsApp avvia la funzione di ricerca per data

  • Sapevi che l’intelligenza artificiale, non l’uomo, controlla il tuo CV? | Colazione Club | Notizie18

  • Google Intelligenza Artificiale Gemelli | Demo Gemini dell’Assistente Google AI | Intelligenza artificiale | N18V | #pantaloncini

  • S Aditya

    S Aadeetya, giornalista speciale di News18 Tech, ha accidentalmente effettuato l’accesso a Journali

    Pubblicato per la prima volta: 20 maggio 2024 alle 07:30 IST