Giugno 14, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Secondo quanto riferito, Dragon Quest 12 sta soffrendo di ritardi e il produttore si sta “dimettendo” dopo il rimpasto

Secondo quanto riferito, Dragon Quest 12 sta soffrendo di ritardi e il produttore si sta “dimettendo” dopo il rimpasto
Immagine: Square Enix

Square Enix è attualmente sottoposta ad un'ampia “revisione” normativa e Dragon Quest sembra essere stato interessato.

secondo Nuovo rapporto di Bloombergil “miglior produttore” di Dragon Quest, Yu Miyake, che ora ha 56 anni (e ha contribuito a “diversi” titoli di Dragon Quest nel corso degli anni), “si dimetterà dal ruolo” dopo che la nuova entrata è stata ritardata.

D'ora in poi sarà presumibilmente “a capo” della divisione smart gaming di Square Enix con sede a Tokyo. Miyake si è unito originariamente all'editore e sviluppatore giapponese nel 1992.

Per quanto riguarda il suo sostituto, si ritiene che il 53enne produttore di NieR Yosuke Saito subentrerà. Saito sembra essere un “buon candidato” per il ruolo secondo le fonti di Bloomberg, poiché ha già lavorato come produttore nella serie Dragon Quest (incluso Dragon Quest XI: Echoes of an Elusive Age).

Nell'ambito di questo processo di ristrutturazione, Takashi Kiryu Ora è alla guida dell'azienda in qualità di presidente. Nessuna data di rilascio o piattaforme sono state annunciate Dragon Quest XII: Fiamme del destino Ma se ci saranno sviluppi importanti vi informeremo al riguardo.