Maggio 27, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sette giornalisti sono rimasti feriti in un bombardamento israeliano su Gaza

Sette giornalisti sono rimasti feriti in un bombardamento israeliano su Gaza

Sette giornalisti sono rimasti feriti dopo che le forze israeliane hanno bombardato un campo profughi a Gaza. CNN segnalato venerdì.

Tra i feriti c'era un fotografo Sami ShehadehChi lavora per la società radiotelevisiva turca TRT come fotografo. Shehadeh ha perso una gamba durante il raid nel campo profughi di Nuseirat.

Stringer della CNN Muhammad Al-Sawalhi Anche lui è rimasto ferito nell'attacco. È stato ferito alla mano da una scheggia.

Shehadeh ha affermato che lui e altri civili sono stati deliberatamente presi di mira in un video girato dopo che gli era stata amputata la gamba.

“Stavamo girando in un luogo sicuro e indossavo il mio giubbotto antiproiettile e il mio casco; anche sull'auto in cui mi trovavo c'era il cartello “Stampa” e “TV”. Era chiaro che ero un civile e un giornalista Eravamo presi di mira”.

La dichiarazione della TRT fa riferimento anche all’attacco “deliberato” contro i professionisti dei media.

La CNN ha riferito che le riprese della scena mostravano uomini, donne e bambini che correvano per nascondersi al suono del fuoco dell'artiglieria. I sette giornalisti e

Un uomo anziano di nome Saleh che stava correndo per nascondersi è rimasto ferito durante lo sciopero.

Un video pubblicato da TRT su Twitter mostrava Shehadeh parlare del raid.

La notizia dei giornalisti feriti arriva sulla scia di un raid israeliano che ha ucciso sette operatori umanitari a Gaza.

Questa è una storia in via di sviluppo e verrà aggiornata.

READ  Giochi del Commonwealth: evento 2026 in dubbio dopo la cancellazione di Victoria