Giugno 24, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

SpaceX lancia venerdì un razzo Falcon 9 che trasporta 22 satelliti Starlink nel suo secondo lancio – Spaceflight Now

SpaceX lancia venerdì un razzo Falcon 9 che trasporta 22 satelliti Starlink nel suo secondo lancio – Spaceflight Now

Un razzo Falcon 9 che trasportava 22 satelliti Starlink è stato ritardato a causa dei venti di livello superiore e il lancio del Falcon Heavy di Psyche della NASA è stato ritardato, decollato dallo Space Launch Complex 40 presso la Cape Canaveral Space Force Station alle 19:01 EDT (23:01 UTC) di venerdì. notte.

Il 45esimo squadrone meteorologico della US Space Force, con sede a Cape Canaveral, ha previsto giovedì che ci sarebbe stato il 60% di possibilità di tempo accettabile per le prime opportunità di lancio di oggi, che sono migliorate all’80% alla fine della finestra.

Il tentativo di lancio dell’8 ottobre è stato interrotto con soli 23 secondi rimasti sul cronometro. SpaceX ha affermato che il ritardo è dovuto ai venti in quota. Mentre il lancio di Starlink sulla costa occidentale è continuato poche ore dopo, SpaceX ha sospeso il lancio di Cape su richiesta della NASA, che voleva dare priorità al lancio di Falcon Heavy per la missione dell’asteroide Psyche, lanciata venerdì scorso.

Il booster Falcon 9 si trova sul pad 40 della missione Starlink 6-22. Immagine: Volo spaziale adesso.

SpaceX non ha avuto bisogno di nessuna delle cinque opportunità di lancio di riserva di venerdì, che andavano dalle 19:51 EDT (2351 UTC) alle 22:29 EDT (0429 UTC).

Il razzo Falcon 9 trasporta 22 satelliti di seconda generazione per il servizio Internet Starlink di SpaceX. La società ha recentemente annunciato di avere più di due milioni di abbonati Internet a banda larga in più di 60 paesi.

Dopo il decollo, il razzo Falcon 9 si è diretto verso sud-est, puntando su un’orbita inclinata di 43 gradi rispetto all’equatore. Il booster del primo stadio, B1067, ha effettuato il suo 14° volo, si è separato dal secondo stadio dopo circa due minuti e mezzo di volo e poi ha virato lungo la corsa per atterrare a bordo della nave drone A Shortfall of Gravitas. La corazzata era di stanza nell’Oceano Atlantico a est delle Bahamas, a circa 420 miglia (675 km) da Cape Canaveral.

READ  I requisiti per Spider-Man Remastered per PC sono stati rivelati e il gioco fornirà pieno supporto DLSS e DLAA

Sarebbero necessarie due accensioni del secondo stadio del Falcon 9 per posizionare i satelliti nell’orbita richiesta di 182 x 176 miglia (293 x 284 km). È prevista la separazione del raggio satellitare a poco più di un’ora dall’inizio del volo.