Aprile 23, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

SpaceX prosegue per il raro lancio del Leap Day Falcon 9 dopo il ritardo degli astronauti Crew-8 – Spaceflight Now

SpaceX prosegue per il raro lancio del Leap Day Falcon 9 dopo il ritardo degli astronauti Crew-8 – Spaceflight Now
Nel quarto lancio del Leap Day della storia, un razzo SpaceX Falcon 9 è decollato dal pad 40 della stazione spaziale della Cape Canaveral. Immagine: Adam Bernstein/Space Flight Now

SpaceX ha sfruttato al massimo il ritardo meteorologico per lanciare un astronauta dalla Space Coast della Florida. Giovedì mattina la società ha lanciato un gruppo di satelliti Starlink dal Pad 40 della stazione spaziale di Cape Canaveral.

Il lancio del giorno bisestile della missione Starlink 6-40 ha aggiunto altri 23 satelliti Starlink Versione 2 Mini alla crescente costellazione in orbita terrestre bassa. Un razzo Falcon 9 è stato lanciato dallo Space Launch Complex 40 alle 10:30 EDT (15:30 UTC).

Questa è stata solo la quarta volta nella storia che un lancio orbitale ha avuto luogo il 29 febbraio. Anche Giappone, Russia e Cina possono affermare di aver lanciato il programma in un giorno che accade solo ogni quattro anni.

Circa 8,5 minuti dopo il decollo, il booster del primo stadio, numero di coda B1076, è atterrato sul drone Read Only instructions, che era di stanza nell'Oceano Atlantico. Questo è stato l'undicesimo volo di questo booster e il 73esimo atterraggio di questo drone.

Il lancio è stato possibile solo giovedì a causa del maltempo nell'Oceano Atlantico, nell'estremo nord. I meteorologi al momento del lancio avevano previsto che se fosse stata necessaria un'interruzione a metà volo durante l'ascesa della missione Crew-8 verso la Stazione Spaziale Internazionale, le condizioni non sarebbero state sicure per l'equipaggio di salvataggio e gli astronauti all'interno della navicella spaziale Crew Dragon.

La NASA e SpaceX hanno fissato una nuova data di lancio target per questa missione del 2 marzo.

SpaceX è riuscita a lanciare la sua dodicesima missione Starlink dell'anno, nonostante alcune condizioni nuvolose attorno alla Space Coast della Florida il 29 febbraio 2024. Immagine: Michael Cain/Spaceflight Now
READ  Sotto la crosta terrestre sono stati scoperti enormi oceani che contengono più acqua di quelli in superficie