Giugno 17, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Tina Turner vive in Svizzera: guarda la sua casa da 76 milioni di dollari

Tina Turner vive in Svizzera: guarda la sua casa da 76 milioni di dollari

celebrità

26 maggio 2023 | 11:02

I fan si sono riversati nella sontuosa villa da 76 milioni di dollari di Tina Turner in Svizzera per commemorare la “Regina del Rock and Roll”, morta mercoledì all’età di 83 anni.

Le persone in lutto sono state viste lasciare fiori e accendere candele alle porte della leggendaria tenuta del vincitore del Grammy, situata sul lago di Zurigo nella sonnolenta cittadina di Kusnacht.

Turner si è trasferita per la prima volta nella casa, conosciuta come Villa Algonquin, con il suo amore di lunga data, Erwin Bach, nel 1998.

A causa delle rigide leggi svizzere che vietano la proprietà straniera, Turner e Bach hanno affittato la proprietà fino a quando il cantante non è diventato cittadino del paese nel 2013.

Nonostante il suo status di supercriminale, Turner si è mescolata con la gente del posto in tutta la città, che ha una popolazione di circa 12.000 abitanti.

Un residente ha detto: “Quando passava, sorrideva e sembrava che la stessimo guardando, ma era sempre molto riservata”. Reuters.


Le persone in lutto sono state viste lasciare fiori e accendere candele alle porte della tenuta svizzera di Tina Turner sul lago di Zurigo, nella tranquilla cittadina di Kusnacht.
Michael Polzer/Iba-Avi/Shutterstock

Turner si è trasferita per la prima volta nella casa, conosciuta come Villa Algonquin, con il suo amore di lunga data, Erwin Bach, nel 1998.
AFP tramite Getty Images

Nonostante il suo status di supercriminale, Turner si è mescolata con la gente del posto in tutta la città, che ha una popolazione di circa 12.000 abitanti.
AP

Michael Polzer/Iba-Avi/Shutterstock

La Turner, nata nel Tennessee, ha iniziato a frequentare Bach, un direttore musicale tedesco, nel 1986. La star di “Simply The Best” ha quindi iniziato a trascorrere più tempo in Europa, prima di trasferirsi in Svizzera con Bach nel 1995.
Immagini Getty

Un residente di Kusnacht ha anche lasciato dei fiori fuori dalla casa di Turner e ha detto a Reuters: “Era una buona vicina, e quando si è presentata in città, era molto apprezzata”.

La Turner, nata nel Tennessee, ha iniziato a frequentare Bach, un direttore musicale tedesco, nel 1986. La star di “Simply The Best” ha quindi iniziato a trascorrere più tempo in Europa, prima di trasferirsi in Svizzera con Bach nel 1995.

Turner ha rinunciato alla sua cittadinanza americana per diventare cittadina svizzera nel 2013, lo stesso anno in cui si è sposata con Bach.

READ  "Non l'abbiamo costruita perché fosse una trilogia" - Deadline

Quindi la coppia ha acquistato Villa Algonquin, la vasta casa di 59.427 piedi quadrati che hanno affittato negli ultimi 15 anni.

La casa a quattro piani in stile fiabesco era un rifugio per Turner, che godeva sia della serenità che della privacy che la vita in Svizzera le offriva.

La giornalista del New York Times Amanda Hess ha visitato Turner a casa nel 2019, descrivendola come avente “l’energia di un palazzo di cartone” con “l’edera che si insinua sui muri, giardinieri che abbelliscono i cespugli, una statua di un cavallo bipede a grandezza naturale appesa a una volta soffitto, personificazione di incorniciato per Turner come una regina egiziana, [and] Una stanza imbottita di divani dorati nello stile di Luigi XIV.


La casa a quattro piani in stile fiabesco era un rifugio per Turner, che godeva sia della serenità che della privacy che la vita in Svizzera le offriva.
Reuters

La giornalista del New York Times Amanda Hess ha visitato Turner a casa nel 2019 e lo ha descritto come dotato di “l’energia di un palazzo di cartone”.
AP

Un residente di Kusnacht ha anche lasciato dei fiori fuori dalla casa di Turner e ha detto a Reuters: “Era una buona vicina, e quando si è presentata in città, era molto apprezzata”.
Immagini Getty

Un cartello sui cancelli all’esterno della residenza recita “Vor 12.00 Uhr nicht läuten, keine Lieferungen”, che si traduce in “Non chiamare prima delle 12:00, niente consegne”.

Tuttavia, secondo Reuters, una delle persone in lutto ha lasciato un messaggio accanto a una rosa rossa che diceva: “Ho pensato che fosse bello presentarmi presto oggi. Grazie ciao Tina. Sei stata semplicemente la migliore”.


carica altro…




https://nypost.com/2023/05/26/inside-tina-turners-life-in-sw Switzerland-and-the-emotional-scene-outside-her-76m-home/?utm_source=url_sitebuttons&utm_medium=site% 20buttons&utm_campaign = %20 posizione pulsanti

Copia l’URL di condivisione