Settembre 26, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Tom Brady: I ​​Tampa Bay Buccaneers “non sono preoccupati” per la continua assenza della star

Tom Brady: I ​​Tampa Bay Buccaneers "non sono preoccupati" per la continua assenza della star

La scorsa settimana, è stato annunciato che il quarterback 45enne si prenderà del tempo per “affrontare le cose personali” e non tornerà fino a dopo la seconda partita di preseason della squadra contro i Tennessee Titans il 20 agosto.

“Vedremo. Parleremo di lui la prossima settimana. Non sono preoccupato per lui ora”, ha detto Bowles ai giornalisti quando gli è stato chiesto quando Brady sarebbe tornato.

“Stiamo cercando di allenarci contro il Tennessee e giocare una partita. Ho detto qualche tempo dopo il Tennessee.

“Non c’è una data fissa per me, ma controlleremo e ci terremo in contatto e lo scopriremo”.

Non è chiaro il motivo per cui Brady, che inizialmente aveva annunciato il suo ritiro a febbraio solo per riflettere la sua decisione in seguito, abbia preso l’assenza scusata, ma Bowles ha detto che era un piano che era in atto prima dell’inizio del ritiro pre-stagionale.

Da quando si è unito ai Bucs nel 2020 dai New England Patriots, Brady ha contribuito a migliorare notevolmente le fortune della squadra.

I Bucs, a cui mancava un artista duraturo prima del suo arrivo, avevano vinto il Super Bowl nella prima stagione di Brady al timone e si erano guadagnati il ​​suo leggendario settimo episodio di QB nel Super Bowl.

La squadra non è stata all’altezza delle aspettative la scorsa stagione, ma molti si aspettano di vincere il Super Bowl anche quest’anno, anche con il loro incantesimo sospeso per ora.

“Stiamo solo lavorando alla nostra pratica con TN. Tom [Brady] Non ha nulla a che fare con gli allenatori”.

I Bucs iniziano la loro stagione regolare contro i Dallas Cowboys l’11 settembre.

READ  Harpo, Michigan accetta di riscrivere il contratto