Aprile 15, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Un aereo Boeing dell'American Airlines effettua un atterraggio di emergenza all'aeroporto di Los Angeles a causa di un “problema meccanico”

Un aereo Boeing dell'American Airlines effettua un atterraggio di emergenza all'aeroporto di Los Angeles a causa di un “problema meccanico”

Notizie dagli Stati Uniti

già visto.

Mercoledì sera un aereo dell'American Airlines è stato costretto a effettuare un atterraggio di emergenza all'aeroporto internazionale di Los Angeles a causa di un “potenziale problema meccanico”, secondo il British Daily Mail. KTLA.

Un funzionario dell'American Airlines ha detto al punto vendita che il volo, che era in arrivo dall'aeroporto internazionale di Dallas-Fort Worth, è atterrato in sicurezza all'aeroporto internazionale di Los Angeles sulla pista 25 intorno alle 20:45.

Il volo American Airlines 345 sulla pista dell'aeroporto di Los Angeles dopo aver effettuato un atterraggio di emergenza mercoledì sera. Novità sulle Kcal

I passeggeri sono usciti in sicurezza dall'aereo Boeing attraverso il ponte a reazione dopo che l'aereo è entrato nel gate.

Secondo la fonte non ci sarebbero feriti a bordo dell'aereo.

Ci sono state segnalazioni di uno scoppio di pneumatici, ma i funzionari dell'AA hanno citato solo l'affermazione del pilota di un “potenziale problema meccanico”, secondo il punto vendita.

Resta da vedere quale sia il problema.

Lo spavento è l'ultimo di una serie di problemi meccanici e di sicurezza vissuti dagli aerei Boeing nelle ultime due settimane, il secondo aereo ad effettuare un atterraggio di emergenza all'aeroporto internazionale di Los Angeles a marzo.

Il volo AA stava arrivando dall'aeroporto internazionale di Dallas-Fort Worth quando ha dovuto effettuare un atterraggio di emergenza. FlightAware
Ci sono state segnalazioni di uno scoppio di pneumatici, ma i funzionari dell'AA hanno citato solo l'affermazione del pilota di un “potenziale problema meccanico”, secondo il punto vendita. Markus Mainka – Stock.adobe.com

Un volo della United Airlines da San Francisco al Giappone è stato dirottato all'aeroporto internazionale di Los Angeles il 7 marzo dopo che uno dei carrelli di atterraggio di un Boeing 777-20 è caduto dopo il decollo.

Le riprese dolorose hanno mostrato che l'aereo perdeva uno dei suoi sei pneumatici sul lato sinistro mentre saliva.

Tutti i 235 passeggeri, 10 assistenti di volo e quattro piloti a bordo dell'aereo sono atterrati sani e salvi all'aeroporto internazionale di Los Angeles.

READ  I futures su azioni scendono dopo la migliore settimana per l'S&P 500 da giugno

Lunedì un Boeing 777-300 della United Airlines ha subito una perdita di carburante a mezz'aria ed è stato costretto a effettuare un atterraggio di emergenza.

Un Boeing 777 della United Airlines diretto in Giappone perde uno pneumatico durante il decollo dall'aeroporto internazionale di San Francisco il 7 marzo 2024. AP

Il volo United Airlines 830 è decollato con un volo di 14 ore da Sydney a San Francisco, ma è stato dirottato due ore dopo l'inizio del volo a causa di un “problema di manutenzione”.

La società sta implementando controlli settimanali di conformità per ciascuna area di lavoro del 737 e ulteriori audit delle apparecchiature per ridurre i problemi di qualità, ha affermato martedì Boeing in una nota ai dipendenti.

John Barnett, ex ispettore della qualità della Boeing per tre decenni, è stato trovato morto sabato per una ferita da arma da fuoco autoinflitta nel suo camion nel parcheggio del suo hotel nella Carolina del Sud.

L’ingegnere, andato in pensione nel 2017, ha dato la sua prima testimonianza in una clamorosa causa contro l’azienda. Lo ha detto alla BBC il coroner della contea di Charleston.

Carica altro…




https://nypost.com/2024/03/14/us-news/american-airlines-boeing-flight-makes-emergency-landing-at-lax-over-mechanical-issue/?utm_source=url_sitebuttons&utm_medium=site%20buttons&utm_campaign =posizione%20pulsanti

Copia l'URL di condivisione