Maggio 28, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Un nuovo studio suggerisce che un giorno le “motrici a curvatura” potrebbero essere possibili

Un nuovo studio suggerisce che un giorno le “motrici a curvatura” potrebbero essere possibili

Un nuovo studio fornisce alcune basi teoriche per i motori a curvatura, suggerendo che la tecnologia di propulsione ultraveloce potrebbe non sfuggire per sempre all’umanità.

I fan della fantascienza, in particolare i fan di “Star Trek”, hanno familiarità con i motori a curvatura. Questi motori virtuali manipolano il tessuto dello spazio-tempo stesso, comprimendo la materia davanti all’astronave ed espandendola dietro di essa. Ciò crea una “bolla di curvatura” che consente al velivolo di viaggiare a velocità incredibili – in alcuni scenari, molte volte più veloci della velocità della luce.