Febbraio 28, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Usher crolla durante la sua esibizione finale della sua residenza a Las Vegas

Usher crolla durante la sua esibizione finale della sua residenza a Las Vegas

Usher lo ha fatto a modo suo, proprio come Frank Sinatra, un’altra icona di Las Vegas, prima di lui.


La star 45enne ha concluso sabato la sua residenza a My Way Las Vegas ed è stata sopraffatta dall’emozione.


In un video realizzato dai fan, il cantante, che ha 45 anni e ce la fa ancora, cade in ginocchio in lacrime, circondato da ballerini e dalla sua troupe, mentre esegue “Without You”. Una volta riuscito a ricomporsi, Usher ha iniziato a cantare la canzone Banger a capella di David Guetta del 2011, e la sua band e il pubblico si sono uniti a lui.


“Dio vi benedica, vi amo”, ha detto alla folla, concludendo così la residenza iniziata nel luglio 2022.


Sui social è apparsa la cantante di “Confessions”. abbonato Un suo video del 2004 in cui parlava della possibilità di fare uno spettacolo a Las Vegas, che nel 2004 era ancora vista come una sorta di ultima risorsa per gli artisti negli ultimi anni della loro carriera.


“Sono un artista teatrale”, dice Usher nella clip. “Se decidi di andare a Las Vegas, sarà la cosa più incredibile che tu abbia mai visto in vita tua.”


READ  Tony Hale parla del lavoro con Beyoncé in uno spot pubblicitario del Verizon Super Bowl


Ha continuato: “Non sarà come, ‘Oh mio Dio, sono a pezzi e questa è solo la sua occasione, sai, per raccogliere quanti più assegni possibile.’ No, sarà uno spettacolo straordinario”.


“L’ho visto allora… guardami adesso”, ha sottotitolato il post.


Ed è appena iniziato. Successivamente, Usher sarà l’headliner dello spettacolo dell’intervallo del Super Bowl LVIII l’11 febbraio, lo stesso giorno in cui pubblicherà il suo nono album in studio, Andare a casa.


“È l’onore di una vita poter finalmente cancellare una performance del Super Bowl dalla mia lista dei desideri”, ha detto Usher in una dichiarazione lo scorso settembre. “Non vedo l’ora di dare al mondo uno spettacolo diverso da qualsiasi cosa abbiano mai visto prima da parte mia. Grazie ai fan e a tutti coloro che hanno reso possibile questa opportunità. Ci vediamo presto.”


Contenuto relativo: