Giugno 17, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Vodafone venderà la filiale spagnola a Zecona per 5,3 miliardi di dollari

Vodafone venderà la filiale spagnola a Zecona per 5,3 miliardi di dollari

Persone passano davanti a un negozio Vodafone a Ronda, in Spagna, il 3 ottobre 2022. REUTERS/Jon Nazca/file foto Ottieni i diritti di licenza

  • Vodafone riceverà 4,1 miliardi di euro in contanti
  • La seconda grande operazione per l’amministratore delegato Della Valli
  • Zegona finanzierà 4,2 miliardi di euro di nuovo debito
  • Il titolo apre in rialzo dell’1,3%

LONDRA, 31 ottobre (Reuters) – Vodafone (VOD.L) è pronta a vendere le sue attività spagnole a Zegona Communications (ZEG.L) per 5 miliardi di euro (5,30 miliardi di dollari) in un secondo importante accordo sotto la guida del nuovo CEO per risanare l’azienda in difficoltà azienda. Piccola crescita nei mercati maturi.

L’amministratore delegato di Vodafone, Margherita Della Valle, si è impegnata a rimodellare il gruppo di telecomunicazioni britannico per renderlo più redditizio, affermando che la vendita lo aiuterà a concentrare le sue risorse su mercati con “strutture stabili e sufficiente scala locale”.

Vodafone ha dichiarato che riceverà almeno 4,1 miliardi di euro in contanti. Fornirà 900 milioni di euro di finanziamenti sotto forma di azioni privilegiate.

Le azioni Vodafone sono aumentate dell’1,3% dopo la notizia del disinvestimento spagnolo.

Dalla sua nomina a CEO permanente in aprile, Della Valle si è concentrato sulla trasformazione della performance di Vodafone. Sebbene sia una delle più grandi società di telecomunicazioni al mondo e sia presente in Europa e Africa, ha faticato a crescere.

A giugno ha annunciato la tanto attesa fusione da 15 miliardi di sterline (19 miliardi di dollari) delle attività mobili di Vodafone nel Regno Unito con CK Hutchison (0001.HK), mirata a creare un nuovo leader di mercato che incoraggerebbe la concorrenza e gli investimenti in Gran Bretagna.

READ  La NFL ha sospeso e multato il proprietario dei Dolphins, privando la squadra di due scelte al draft

La transazione spagnola segna l’ultima parte di un piano di razionalizzazione delle attività della società dopo che le azioni sono scese al minimo ventennale all’inizio di quest’anno, e segue l’annuncio di Della Valle di 11.000 tagli di posti di lavoro a maggio.

Mercato spagnolo

La britannica Zecona, che in precedenza aveva acquistato e venduto asset di telecomunicazioni in Spagna, ha dichiarato che finanzierà l’accordo con 4,2 miliardi di euro di nuovo debito, finanziamenti Vodafone e un aumento di capitale fino a 600 milioni di euro.

Vodafone è la terza compagnia telefonica spagnola dopo Telefonica e Orange. Quest’ultimo si aggiunge a MasMovil, il quarto operatore più grande.

Vodafone ha faticato a crescere nel mercato spagnolo altamente competitivo e Della Valle ha lanciato una revisione strategica dell’unità spagnola all’inizio di quest’anno.

Eamonn O’Hare, presidente e amministratore delegato di Jecona, si è detto “molto entusiasta” della prospettiva di tornare nelle telecomunicazioni spagnole.

mercato.

“Questa acquisizione finanziariamente interessante segna il nostro terzo accordo in Spagna dopo i riusciti turnaround di Telecable e Yuscaltel”, ha affermato.

“Con la nostra strategia chiaramente definita e la nostra comprovata esperienza, siamo fiduciosi di poter creare un valore significativo per gli azionisti.”

($1 = 0,9427 euro)

Report aggiuntivi di Yatarisa Shabong a Bangalore e Sarah Young a Londra; Montaggio di Subransu Sahu, Kate Holden e Susan Fenton

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Ottieni i diritti di licenzaApre una nuova scheda