Lions Club Bosco Magengo Santa Croce: serata degli auguri dedicata alla ricerca

Il Lions Club  Bosco Marengo Santa Croce ha voluto dedicare il consueto incontro degli Auguri di Natale, organizzato presso il Resortla Fermata, alla ricerca per combattere il Neuroblastoma Infantile, aiutando i più piccoli a lottare contro la malattia.

E’ intervenuta la professoressa Cinzia Domenicotti, insieme alla collega Barbara Marengo, quale rappresentante di un gruppo di ricerca di Medicina dell’Università di Genova che da molti anni collabora con l’oncologia del-l’Ospedale Gaslini di Genova al fine di studiare la biologia di un tumore pediatrico molto diffuso ma anche molto difficile da trattare, il neuroblastoma. Il neuroblastoma è un tumore solido che proviene dalle cellule embrionali della cresta neurale da cui deriva il sistema nervoso e si sviluppa in sede extra-cranica generalmente a livello addominale. Delle diverse forme cliniche il neuroblastoma allo stadio quarto è il più aggressivo e può diventare refrattario alla terapia.

In questo contesto, il gruppo di ricerca dell’Università di Genova ha recentemente identificato due potenziali marcatori di chemioresistenza i cui livelli possono essere monitorati nei pazienti pediatrici utilizzando un specifico kit.

Nel corso della serata, grazie alla generosità dei partecipanti, sono stati  raccolti i fondi per  acquistare 20 di questi kit,  per un costo di 2.500 Euro, utilizzabili su 20 piccoli pazienti.

Potrà così iniziare uno studio  “dal banco alla clinica” con la finalità di analizzare  i marcatori in campioni ematici o biopsie di tessuti tumorali prima. Mediante un sistema poco invasivo, sarà possibile indagare i meccanismi molecolari che regolano la resistenza ai farmaci nell’intento di migliorare la diagnosi del tumore e cercare di contrastare la refrattarietà ai farmaci, migliorando il trattamento terapeutico dei pazienti affetti.

Un piacevole ed allegro incontro di Natale interamente dedicata ai bambini. Presenti numerosi figli di Soci ed amici, entusiasti dei regali distribuiti personalmente da Babbo Natale.

Hanno partecipato alla serata anche il Governatore del Distretto 108Ia2, Gianni Castellani, il Coordinatore GLT Claudio Raiteri e il presidente di Zona Marì Chiapuzzo.

Ringrazio tutti gli ospiti  per la generosità dimostrata insieme  gli esercenti e gli sponsor che hanno contribuito con i loro omaggi all’ organizzazione di questa serata “ – ha concluso la Presidente del Club Marzia Masio – “Poter contribuire a combattere questa neoplasia pediatrica altamente maligna, ancora oggi prima causa di morte per malattia in età prescolare, è per tutti noi motivo di orgoglio. Uno degli obiettivi mondiali della nostra Associazione è quello di aiutare i bambini ed i giovani nella loro crescita, cercando di miigliorare le loro condizioni di vita. Con i fondi raccolti in questa occasione siamo riusciti tutti insieme a realizzarlo” .    

Rosalba Marenco