Caangi art, oltre la galleria d’arte

Giovedì 19 aprile alle ore 18,30 in Via Treviso 17 si inaugura l’Associazione Culturale Artistica caangi art. Non una semplice galleria, ma un luogo d’arte voluto da Anna Piccardi e Giorgio Demicheli, aperto ad ogni espressione culturale.

Là dove un tempo c’era la chiesa del primo Ospedale SS. Antonio e Biagio ( XV-XVI sec.), apre caangi art, dapprima con le creazioni di Anna Piccardi, pittrice e di Giorgio Demicheli, scultore, poi ospitando artisti e proposte culturali.

L’arte di Piccardi e Demicheli è il risultato della fusione di razionalità e istintività, due storie, due arti diverse che si completano e offrono alla città di Alessandria una dimensione internazionale. Anna e Giorgio sono cugini. Si sono ritrovati nel momento in cui Demicheli ritorna in Alessandria dopo esperienze nel nord del Piemonte nell’arte della vetrofusione per debuttare, insieme, in Asia, a Shangai.

Dopo collaborazioni al femminile nella creazione di oggettistica e gioielli, ma anche vetrate artistiche o le Porte di San Marino, con Anna parte una nuova storia. Devo a lei la “spinta” a concentrare l’esperienza maturata nella proposta di sculture in vetro di Murano” ammette Demicheli a cui fa eco Anna: “ Ho sempre avuto la passione per la pittura, ma i miei quadri li regalavo. Poi ho deciso di buttarmi, anch’io spinta dalla famiglia che ha intravisto nel mio lavoro, prima di me, qualcosa di bello da far uscire dalla pareti domestiche”. E’ l’arte astratta quella a cui Anna Piccardi è giunta preparandosi lungo il corso della sua vita, prendendo lezioni da Sara Varvello, esprimendosi anche con l’arte figurativa: non tutti sanno che il quadro della Madonna della Salve conservato nella sacrestia del Duomo è stato realizzato proprio da lei. “L’arte astratta è fondamentale per trasmettere qualcosa di mio agli altri. I quadri esprimono la mia personalità, il colore, le pennellate spontanee trasmettono emozioni ed esperienze vere, sempre diverse”.

Quadri e sculture, pezzi unici, irripetibili quelli di Anna Piccardi e Giorgio Demicheli, che per il loro debutto hanno scelto Shangai nel 2015 per un evento internazionale promosso dalle Camere di Commercio di Italia e Cina. L’accoglienza per le loro opere è stata straordinaria e così l’anno si sono presentati in Italia, in una personale a Palazzo Jacopo da Varagine a Varazze. Ora il loro luogo d’arte è Via Treviso 17 ed è aperto alla città e ad ogni forma espressiva. In occasione dell’inaugurazione sarà possibile vedere anche un paio di pezzi nati dalla fusione delle rispettive arti: Poesia di quadri e Ensemble.

Nella foto esposizione dell’olio su tela di Anna Piccardi “Fantasia d’inverno” e della scultura in vetro di murano “Paesaggio Cosmico” di Giorgio Demicheli in mostra per l’inaugurazione