A Casale una mostra per il Centenario della fine della Grande Guerra

Dal 4 novembre al 9 dicembre al Castello del Monferrato sarà allestita e visitabile gratuitamente la Mostra Iconografica sulla fine della Prima Guerra Mondiale organizzata a cura del Coordinamento delle Associazioni d’Arma di Via Nassirya, in collaborazione con il Circolo Filatelico Numismatico Casalese e con il Patrocinio del Comune di Casale Monferrato.

L’esposizione è l’evento conclusivo di una serie di manifestazioni svoltesi in città che hanno contribuito ad attualizzare le gesta e i significati riconducibili al Primo Conflitto Mondiale. I documenti, le fotografie e i modelli che verranno esposti non mancheranno anche di porre l’attenzione sui personaggi legati al territorio monferrino che hanno contribuito a scrivere pagine straordinarie di storia.

Il Coordinamento tra le Associazioni UNUCI, ANMI, AAA, ANC, ANPd’I, ANGET e “11° Fanteria Casale”, intende anche offrire alla cittadinanza un pregevole intrattenimento che avrà luogo sabato 17 novembre alle ore 21 al Salone Tartara. La Banda Musicale “Luigi Arditi” di Crescentino che si compone di 36 elementi comprendenti varie fasce d’età e suddivisi in equilibrate categorie d’organico, eseguirà un nutrito programma di musiche legate al tema del 1° Conflitto Mondiale.

La Mostra verrà allestita nell’ala sullo spalto lato Piazza Castello e sarà visitabile nei giorni di sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19.

La cerimonia di inaugurazione con il tradizionale taglio del nastro in presenza delle autorità e con un intervento del Colonnello Antonio Zerrillo avrà luogo sabato 3 novembre  alle ore 10,30.