Luglio 19, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Adam Copeland lavorerà a tempo pieno con la AEW e dice di sentirsi libero

Adam Copeland lavorerà a tempo pieno con la AEW e dice di sentirsi libero

Il capo della AEW, Tony Khan, non ha perso tempo mostrando il suo nuovo acquisto nel post-Sogno di lottare Media di mischia. L’Hall of Famer della WWE, precedentemente noto come Edge, che ora lavora con il suo vero nome Adam Copeland (e conserva il suo titolo non commerciale “Rated R Superstar”) era tutto sorridente quando gli è stato presentato il suo nuovo capo.

Copeland lavorerà “a tempo pieno” con la AEW. Dopo la sua recente carriera in WWE come attrazione speciale, lavorando solo pochi spettacoli all’anno, Khan ha detto che Copeland sarà presente sulla televisione AEW “ogni settimana”. Nel breve termine, questo significa che sarà lì questa settimana dinamite E Collisionee affronterà Luchasaurus nella sua prima partita con la AEW quando dinamite Martedì 10 ottobre si scontreranno con WWE NXT.

Il 49enne ha parlato della sua decisione di unirsi alla AEW dopo la scadenza del suo contratto con la WWE il mese scorso, e del perché ha un programma più intenso per la sua nuova compagnia:

“Parte del fatto di venire qui era che volevo contribuire. Volevo aiutare. E sentivo che qui sarei stato davvero in grado di farlo, e avrei avuto l’opportunità di farlo.”

“Guardo un elenco di volti completamente nuovo, un sacco di talenti su cui non avevo mai messo le mani prima, e che, per me, come qualcuno che è guidato dalle sfide, quella è stata la cosa più importante per me. Non sono mai stato sul ring con Samoa Joe Non ho resistito Non sono mai stato sul ring con Sting prima di stasera Dopo 31 anni nel settore, questo non è mai successo.

“Poi vedo un ragazzo come Nick Wayne, o vedo Swerve. Ci sono molte possibilità qui, e per me a questo punto della mia carriera – è molto allettante, è molto eccitante, e… l’ho detto lì, Dopo essere tornato lì, stasera, mi sono sentito libero. Questa è la parola che mi ha colpito: mi sono sentito libero. E mi sono sentito divertente.

“Ho provato quasi la stessa sensazione che avrei provato quando andavo ai miei spettacoli indipendenti, quando ero ‘Adam Impact’ o ‘Sexton Hardcastle’ o qualcosa del genere, ed era questa cosa completamente nuova che ho sempre voluto fare. Quella sensazione, l’ho sentito lì, stasera.

“E questo, a questo punto della mia carriera, sentirsi così? Questo è speciale. Questo… amico, andiamo. 31 anni e ti senti così? Questo è un dono. Questo è tutto ciò che ho sempre voluto fare, ed è sembrava che questa fosse un’opportunità per partecipare, non solo per presentarsi ogni giorno.” “Tre mesi. Sarò lì ogni settimana. Sono un ragazzo a tempo pieno. E voglio farlo il più a lungo possibile. Perché sento che questo è il modo in cui posso aiutare di più. Più di ogni altra cosa, è quello che sono qui per fare.”

Altri momenti salienti del momento in cui Copeland ha parlato alla stampa di wrestling questa mattina presto:

READ  Aishwarya Rai Bachchan indossa la stilista Desi sul red carpet, non Sabyasachi

• Mercoledì presenterà la sua “dichiarazione di intenti” e ci racconterà qualche retroscena su ciò che abbiamo visto sul ring Sogno di lottare.

• Per illustrare la sua eccitazione, Copeland ha raccontato la storia di quando è volato a Seattle venerdì e ha chiamato Darby Allin per avere i suoi suggerimenti su dove girare la sua vignetta introduttiva. Ad un certo punto, mentre teneva in braccio un fotografo mentre chiudevano il finestrino del SUV per filmare le riprese della muscle car dal suo vialetto, Copeland disse che stava “balbettando”: “Ho 49 anni, è fantastico. Cosa facciamo? Questo è incredibile.” Ritorna alla parola “libero” per descrivere come si sente nella AEW.

• Da un’anteprima del roster della AEW, ci sono 14 nomi con cui è entusiasta di lavorare. Ha menzionato nuovamente Joe, poi ha sottolineato che non è mai stato sul ring con Jon Moxley o Claudio Castagnoli. Copeland ha appena incontrato Kenny Omega per la prima volta stasera. “C’è molto qui da vedere e con cui mettermi alla prova.”

• Ha ignorato una domanda su come sono iniziati i suoi colloqui sull’adesione alla AEW, concentrandosi invece sulla seconda parte, ovvero se avrebbe aiutato dietro le quinte. Copeland ha affermato che il processo creativo è sempre stato qualcosa in cui gli piace essere molto coinvolto. L’elemento narrativo del wrestling professionale è il motivo per cui si è innamorato di questo business e ha “assolutamente” intenzione di aiutare “tutti coloro che vogliono aiutare”.

• Era sempre disponibile ad aiutare altri talenti, e questo (insieme al fatto che sua figlia gli diceva che avrebbe dovuto “andare con lo zio Jay” [Reso, aka Christian Cage] E divertiti.”) Una delle cose principali che lo hanno portato alla AEW: “Ho pensato che avrei potuto davvero provare ad aiutare qui. Questo a sua volta aiuta l’intero settore del wrestling, che è qualcosa che amo, secondo solo a mia moglie e ai miei figli.

READ  Vincitori, risultati in tempo reale, reazioni e highlights

• Copeland si “chiuse” nella sua camera d’albergo. Allen li portò in “luoghi oscuri” per girare il suo primo video, dove a nessuno importava. È uscito di nascosto per mangiare ed è stato riconosciuto una volta, ma scherzosamente ha chiesto al ragazzo che aveva riconosciuto di tacere e lo ha fatto.

• Quando gli è stato chiesto se Beth Phoenix potrebbe unirsi a lui nella AEW, Copeland ha detto di non essere a conoscenza della “possibilità che ciò accada nel prossimo futuro”. Ma lui vuole sempre starle vicino, quindi forse. Ha aggiunto che lei è una cassa di risonanza per tutte le sue idee, migliorandole sempre, quindi se lo facesse sullo schermo, le sue impronte digitali sarebbero su di esso. “È fantastico essere sposati con un membro della Hall of Famer, è davvero fantastico. Chi può cavalcarti?” [laughs]”.

• È stato molto importante per Copeland partecipare al film “Metalingus” degli Alter Bridge. Il chitarrista della band Mark Tremonti, che ha scritto la canzone, è un amico e ha sempre detto che avrebbe potuto usarla ovunque andasse. La musica dà il tono al suo personaggio e al modo in cui arriva la performance.

Puoi leggere di più sul debutto di Copeland alla AEW su Sogno di lottare Qui e guarda l’intero Media Scrum qui.

Per saperne di più