Dicembre 4, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Alcuni esperti dicono che sta arrivando una recessione. Come prepari il tuo portafoglio?

Alcuni esperti dicono che sta arrivando una recessione.  Come prepari il tuo portafoglio?

Phonlamaifoto | istock | Getty Images

Mesi di volatilità del mercato azionario, inflazione elevata e tassi di interesse elevati hanno lasciato molti investitori a chiedersi se sta per verificarsi una recessione.

Il mercato azionario è sceso di nuovo giovedì, con Standard & Poveri 500 metterci fine Il peggior inizio da sei mesi a un anno dal 1970. Complessivamente, finora è sceso di oltre il 20%. Il Media industriale del Dow Jones E il Composito Nasdaq È inoltre diminuito in modo significativo dall’inizio del 2022, diminuendo rispettivamente di oltre il 15% e quasi il 30%.

Nel frattempo, il sentimento dei consumatori sull’economia si è placato, secondo l’Università del Michigan attentamente monitorata Indagine sui consumatoriche a giugno ha registrato un calo del 14,4% e il livello più basso del rapporto.

Più finanza personale:
L’inflazione sta rendendo le celebrazioni del 4 luglio più costose che mai
“È come andare al DMV online”: come acquistare obbligazioni della serie 1
Ecco 3 modi per affrontare l’inflazione, gli aumenti dei prezzi e il tuo credito

Circa il 68% dei CFO prevede una recessione durante la prima metà del 2023, secondo Indagine CNBC CFO. Tuttavia, le aspettative degli esperti differiscono La possibilità di una recessione economica.

“Comprendiamo tutti che i mercati attraversano cicli e che le recessioni fanno parte del ciclo che potremmo affrontare”, ha affermato il pianificatore finanziario certificato Elliot Herman, partner di PRW Wealth Management a Quincy, Massachusetts.

Tuttavia, poiché nessuno può prevedere se e quando si verificherà una flessione, Hermann spinge i clienti a essere proattivi e ad assicurarsi che il loro portafoglio sia pronto.

Diversifica il tuo portafoglio

Anthony Watson, un CFP e fondatore e presidente di Thrive Retirement Specialists a Dearborn, nel Michigan, ha affermato che la diversificazione è fondamentale quando ci si prepara a una potenziale recessione economica.

Ha detto che puoi ridurre il rischio della tua azienda scegliendo il denaro piuttosto che i singoli titoli perché probabilmente non ti sentirai come un’azienda in bancarotta all’interno di un fondo quotato in borsa di altre 4.000 società.

I titoli value tendono a sovraperformare i titoli growth entrati in recessione.

Antonio Watson

Fondatore e Presidente di Thrive Retirement Specialists

Suggerisce di controllare il mix di titoli in via di sviluppo, che generalmente dovrebbero fornire rendimenti superiori alla media, e titoli di valore, di solito scambiati al di sotto del valore dell’asset.

“I titoli value tendono a sovraperformare i titoli growth che stanno entrando in una recessione”, ha spiegato Watson.

Ha aggiunto che anche l’esposizione internazionale è importante e molti investitori sono in ritardo del 100% delle attività nazionali per l’assegnazione di azioni. Mentre la Federal Reserve statunitense sta combattendo in modo aggressivo l’inflazione, le strategie di altre banche centrali potrebbero portare ad altri percorsi di crescita.

Riconsiderazione delle allocazioni obbligazionarie

Dal momento che i tassi di interesse di mercato e i prezzi delle obbligazioni di solito muovendosi in direzioni opposteIl rialzo dei tassi della Fed ha causato un calo dei valori obbligazionari. puntatore 10 anni di tesoreriache salgono quando i prezzi delle obbligazioni scendono, Ha superato il 3,48% il 14 giugnoil rendimento più alto degli ultimi 11 anni.

Watson ha affermato che, nonostante il calo dei prezzi, le obbligazioni sono ancora una parte essenziale del tuo portafoglio. Se le azioni scendono verso una recessione, anche i tassi di interesse potrebbero scendere, consentendo una ripresa dei prezzi delle obbligazioni, che può compensare le perdite delle azioni.

“Nel tempo, questa associazione negativa tende a manifestarsi”, ha detto. “Non deve essere giorno dopo giorno.”

I consulenti considerano anche il termine, che misura la sensibilità di un’obbligazione alle variazioni dei tassi di interesse in base alla cedola, al tempo alla scadenza e al rendimento pagato nel corso della durata. In generale, più un’obbligazione è lunga, più è probabile che venga influenzata da tassi di interesse più elevati.

“Le obbligazioni ad alto rendimento con scadenze più brevi sono ora interessanti e abbiamo mantenuto il nostro reddito costante in quest’area”, ha aggiunto Hermann di PRW Wealth Management.

Valutazione della riserva di cassa

Tra l’aumento dell’inflazione e i minori rendimenti dei conti di risparmio, detenere contanti è diventato meno attraente. ma, I pensionati hanno ancora bisogno di una cassa Per evitare ciò che è noto come Pericoli di “ritorni a catena”.

Dovresti prestare attenzione a quando vendere asset ed effettuare prelievi, poiché ciò può causare danni a lungo termine al tuo portafoglio. “Questo è il modo in cui cadi preda della sequenza negativa dei rendimenti, che mangerà vivo il tuo pensionamento”, ha affermato Watson di Thrive Retirement Specialists.

Tuttavia, i pensionati possono evitare di attingere al loro nido durante i periodi di pesanti perdite con una grande riserva di cassa e l’accesso a una linea di credito per gli acquisti di case, ha affermato.

Naturalmente, l’importo esatto richiesto può dipendere dalle vostre spese mensili e da altre fonti di reddito, come la previdenza sociale o una pensione.

Dal 1945 al 2009, la recessione media è durata 11 mesi, secondo Ufficio nazionale di ricerca economica, il documentario ufficiale dei cicli economici. Ma non vi è alcuna garanzia che la flessione in futuro non si prolungherà.

Le riserve di liquidità sono importanti anche per gli investitori nella “fase di accumulazione”, con una tempistica più lunga prima del pensionamento, ha affermato Catherine Valleja, CFP e consulente patrimoniale presso Green Bee Advisory a Winchester, Massachusetts.

Tendo ad essere più conservatore di molti perché ho visto da tre a sei mesi di spese di emergenza e non penso che sia abbastanza.

Caterina Vallega

Consulente patrimoniale presso Green Bee Advisory

“Le persone devono davvero assicurarsi di avere abbastanza risparmi di emergenza”, ha detto, suggerendo da 12 a 24 mesi di spesa in risparmi per prepararsi a potenziali licenziamenti.

“Tendo ad essere più conservatrice di molti”, ha detto, riferendosi al suggerimento più diffuso di trascorrere da tre a sei mesi. “Non credo che sia abbastanza.”

Con i risparmi extra, c’è più tempo per elaborare strategie per la tua prossima mossa di carriera dopo la perdita del lavoro, piuttosto che sentirsi sotto pressione per accettare la tua prima offerta di lavoro per coprire le bollette.

“Se hai abbastanza risparmi di emergenza liquidi, ti dai più opzioni”, ha detto.

READ  L'inflazione non diminuirà presto se il rally di martedì continua