Novembre 28, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Alla star di “Don’t Worry Baby” Florence Pugh è stato detto di perdere peso

Alla star di "Don't Worry Baby" Florence Pugh è stato detto di perdere peso
  • Florence Pugh afferma che i dirigenti hanno cercato di cambiare la sua immagine all’inizio della sua carriera.
  • Alla star è stato chiesto di perdere peso e cambiare il suo “look”.
  • Inizialmente Pugh pensava di aver commesso un errore entrando nell’industria cinematografica.

La star di “Don’t Worry Baby” Florence Pugh è diventata rapidamente una delle star più famose del pianeta grazie ai suoi ruoli in artisti del calibro di “Re fuorilegge”, “Midsommar”, “Piccole donne” e “Vedova nera”. Ma la sua carriera è iniziata nel 2014 quando ha recitato nel film opposto “The Falling” “Il Trono di Spade” incolpa Maisie Williams.

Ma dopo che Pugh ha ottenuto il suo primo ruolo di leadership, i dirigenti le hanno detto che aveva bisogno di perdere peso e cambiare la sua immagine se voleva avere successo. L’attore ha parlato telegrafo Quando ha ricordato la sua esperienza iniziata nel settore.

La star britannica ha spiegato che quando aveva 19 anni è volata negli Stati Uniti per fare un’audizione per nuovi programmi TV ed è stata scelta per il pilot fallito “Studio City” come aspirante musicista. Ma i dirigenti che lavoravano alla serie volevano che cambiasse il suo aspetto come parte del lavoro.

“Tutte le cose che stavano cercando di cambiare di me, che fosse il mio peso, la mia forma, la forma del mio viso, la forma delle mie sopracciglia, non era quello che volevo fare, o il settore in cui volevo lavorare, ” disse Pugh.

READ  I Judd vengono inseriti nella Country Music Hall of Fame un giorno dopo la morte inaspettata di Naomi Judd

L’attrice sentiva di sapere cosa aspettarsi dopo aver recitato in The Falling, ma il netto contrasto per lei era scioccante.

Pyo ha continuato: “Pensavo che il cinema sarebbe stato così [my experience of making] “The Falling”, ma in realtà era così che sembrava l’apice del gioco e mi sentivo come se avessi commesso un grosso errore”.

Lo spettacolo non ha mai superato la fase beta e Bowie è tornata nel Regno Unito, dove ha ottenuto il ruolo principale in “Lady Macbeth” di William Oldroyd, che ha riacceso l’amore dell’attore per il cinema.

“Mi ha fatto innamorare di nuovo del cinema, il tipo di cinema in cui si poteva avere un’opinione, ad alta voce, e sono rimasta fedele a quella”, ha aggiunto.

La carriera di Beau è esplosa da allora, di recente recitando in Don’t Worry Darling di Olivia Wilde al fianco di Harry Styles, Chris Pine, Gemma Chan e Nick Kroll. Si sparse la voce che Pu avesse litigato con Wilde nel film a causa del rapporto del regista con Styles, che Secondo quanto riferito, è culminato in una partita urlante.

La star apparirà successivamente nel film drammatico di Netflix, “The Wonder”, così come in “Dunes: Part Two” di Christopher Nolan, così come in “Dunes” di Christopher Nolan.