Giugno 22, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Antonio Brown non giocherà nella partita di sabato all’Albany Empire

Antonio Brown non giocherà nella partita di sabato all’Albany Empire

Il proprietario dell’Albany Empire Antonio Brown non ha giocato nella partita di sabato all’Albany Empire, riporta Rodger Wayland di NewsChannel 13.

Il motivo era che i documenti per il suo corpo non sono arrivati ​​in tempo.

Brown – che giocava per squadre tra cui Pittsburgh Steelers e Tampa Bay Buccaneers – aveva promesso per tutta la settimana di giocare nel gioco. La folla media per una partita di Albany Empire è di 2.500. Tuttavia, hanno partecipato 4.500 fan.

Tuttavia, il commissario della National Arena League Chris Siegfried ha affermato che da quando i Browns sono diventati proprietari della squadra, poteva giocare senza un giocatore fisico. Questo non è successo.

In qualità di proprietario della squadra, Brown ha anche ammesso che avrebbe potuto superare quella decisione, ma ha detto che non era perché voleva dare il buon esempio ai suoi giocatori.

“Resta sintonizzato, AB sta arrivando. Ci sono azioni adeguate che devi intraprendere per giocare a calcio”, ha detto Brown a Rodger Weiland di NewsChannel 13. “Devi superare l’allenatore, Commissario. Devi essere in condizioni fisiche. Non puoi semplicemente saltare fuori, quindi devo bagnarmi i piedi. Dobbiamo procurarci l’attrezzatura giusta. Dobbiamo fare la cosa giusta .”

“Ma giocherò. Non hai mentito. Tutto andrà a posto.”

READ  Draft NFL 2024: squadre che potrebbero scambiarsi su e giù al primo turno