Maggio 28, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Apple sta preparando uno strumento di intelligenza artificiale per rivaleggiare con GitHub Copilot di Microsoft

Apple sta preparando uno strumento di intelligenza artificiale per rivaleggiare con GitHub Copilot di Microsoft

(Bloomberg) – Apple, che sta correndo per aggiungere nuove capacità di intelligenza artificiale, è vicina a completare un nuovo importante strumento software per gli sviluppatori di applicazioni che aumenterà la concorrenza con Microsoft.

I più letti da Bloomberg

L'azienda ha lavorato allo strumento nell'ultimo anno come parte della prossima importante versione di Xcode, il software di programmazione di punta di Apple. Ora ha ampliato i test delle funzionalità internamente e accelerato lo sviluppo in vista di un piano per rilasciarle a produttori di software di terze parti già quest'anno, secondo persone che hanno familiarità con la questione.

Il nuovo sistema funzionerà in modo simile al GitHub Copilot di Microsoft e utilizzerà l'intelligenza artificiale per prevedere e completare blocchi di codice, hanno affermato le persone, che hanno chiesto di rimanere anonime perché i piani sono privati. Ciò semplifica il processo di programmazione per lo sviluppo del software, risparmiando tempo e denaro.

Apple sta anche esplorando l’utilizzo dell’intelligenza artificiale per creare codice per testare le app, il che è spesso un processo noioso. Attualmente, Apple sta pagando alcuni ingegneri per provare queste nuove funzionalità di intelligenza artificiale internamente come parte di uno sforzo “beta” – quando l’azienda utilizza i propri prodotti – per assicurarsi che funzionino correttamente prima di rilasciarle a sviluppatori esterni.

Le mosse fanno parte di una spinta più ampia verso l’intelligenza artificiale generativa e modelli linguistici di grandi dimensioni, la tecnologia alla base di chatbot popolari come ChatGPT. Apple sta cercando di mettersi al passo con le sue controparti tecnologiche in questo mercato in forte espansione, ma ha promesso di discutere i suoi piani per l’intelligenza artificiale entro la fine dell’anno. L'annuncio potrebbe arrivare a giugno, quando la società terrà la conferenza annuale degli sviluppatori.

READ  I veterani di Final Fantasy annunciano un nuovo JRPG, Lost Hellden

Le azioni Apple, scese dell'1,5%, sono tornate brevemente in positivo dopo la notizia. Poco è cambiato alla chiusura di giovedì, scambiato a 183,86 dollari. Le azioni Microsoft sono scese meno dell'1% a 406,56 dollari.

Un portavoce di Apple ha rifiutato di commentare i piani.

Era una missione urgente. Craig Federighi, vicepresidente senior dell'ingegneria del software di Apple, ha chiesto ai suoi team di sviluppare quante più nuove funzionalità IA possibili per gli aggiornamenti del sistema operativo di quest'anno.

Ha anche incaricato i suoi assistenti di preparare funzionalità che utilizzino la tecnologia e ha reso il deputato Sebastian Marino Mace una persona di riferimento in questo sforzo. I dirigenti Apple hanno dimostrato le funzionalità dell’intelligenza artificiale al consiglio di amministrazione alla fine dell’anno scorso, con Marineau Mays che ha fatto gran parte della presentazione, hanno detto le persone. A supervisionare il lavoro di Xcode c'è un altro luogotenente di Federighi, vicepresidente di lunga data dell'ingegneria del software, Andreas Wendker.

Per saperne di più: All'interno del grande piano di Apple per portare l'intelligenza artificiale generativa su tutti i suoi dispositivi

I prossimi aggiornamenti software di Apple per iPhone e iPad – iOS e iPadOS 18 – includeranno una serie di nuove funzionalità AI, secondo le persone. L'azienda prevede di promuovere il software, nome in codice Crystal, come uno degli aggiornamenti più importanti nei 16 anni di storia dell'iPhone.

Prevede inoltre di portare alcune funzionalità di intelligenza artificiale nella prossima versione di macOS, nome in codice Glow. Tuttavia, Apple mira ad adottare un approccio graduale allo sviluppo dell’intelligenza artificiale, con alcuni miglioramenti che non vengono apportati da anni.

READ  Google e Apple sono ancora in trattative per utilizzare le funzionalità Gemini nell'IA di iPhone

L’azienda ha esplorato altre nuove funzionalità di intelligenza artificiale, comprese quelle che automatizzerebbero la creazione di playlist di Apple Music e la creazione di presentazioni nel rivale PowerPoint Keynote. Un'altra caratteristica allo studio è una versione rinnovata di Spotlight, la funzionalità di ricerca a livello di sistema di Apple.

La nuova versione sarà in grado di passare da una funzionalità specifica all’altra all’interno delle app e di rispondere a domande complesse basate su dati formati da modelli linguistici di grandi dimensioni. Gli LLM, la tecnologia che alimenta gli strumenti di intelligenza artificiale, sono stati sviluppati bombardando i programmi con torrenti di dati.

I primi progetti per la revisione di Spotlight includono l'uso di LLM per rispondere a domande più complesse e la capacità di sfruttare le applicazioni in modo più approfondito per eseguire funzionalità specifiche. La versione attuale di Spotlight si limita principalmente all'avvio di app, all'esecuzione di ricerche web di base e all'ottenimento di informazioni come meteo e risultati sportivi.

Per saperne di più: Apple testa “Apple GPT”, sviluppa strumenti di intelligenza artificiale generativa per catturare OpenAI

Il CEO di Apple, Tim Cook, ha affermato durante la sua recente teleconferenza trimestrale che gli ingegneri “continuano a dedicare un'enorme quantità di tempo e sforzi” a questa iniziativa.

La concorrenza sta aumentando. Nel mese di gennaio, Samsung Electronics Co. Una nuova linea di smartphone Galaxy S24 si intreccia con le funzionalità AI di Google, fornendo un’anteprima di ciò che Apple dovrebbe fare con l’iPhone 16 entro la fine dell’anno.

L'azienda ha inoltre continuato a perfezionare il proprio software LLM per migliorare Siri e servizi come il supporto AppleCare. L'azienda sta cercando di migliorare la capacità di Siri di rispondere in modo accurato a domande complesse e i suoi team di assistenza clienti stanno cercando di accelerare il supporto via chat e telefono. Apple sta inoltre investendo molto nell’integrazione dell’intelligenza artificiale nelle sue funzionalità sanitarie.

READ  Intel conferma la scheda grafica Arc A770 Limited Edition

(Aggiornamenti sulle negoziazioni di borsa al sesto comma.)

I più letti da Bloomberg Businessweek

©2024 Bloomberg L.P