Giugno 22, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

British Truss avverte della “debolezza” dell’Occidente nei confronti della Cina dopo la visita di Macron – Politica

British Truss avverte della “debolezza” dell’Occidente nei confronti della Cina dopo la visita di Macron – Politica

LONDRA (Reuters) – Emmanuel Macron sarà criticato dall’ex primo ministro britannico Liz Truss per aver tentato di costruire ponti con Pechino.

In un discorso mercoledì mattina al think tank della Heritage Foundation a Washington, DC Truss dirà che molti in Occidente si sono “accomodati e assimilati” ai regimi autoritari in Cina e Russia.

Dirà che è un “segno di debolezza” che i leader occidentali abbiano visitato la Cina e cercato il sostegno del primo ministro Xi Jinping all’indomani dell’invasione russa dell’Ucraina, pochi giorni dopo la visita di alto profilo di Macron.

Mentre Truss – che ha lasciato l’incarico appena sei settimane dopo essere diventato primo ministro di un Regno Unito in crisi – non ha menzionato Macron per nome, i suoi commenti arrivano dopo un’intervista a Politico in cui il leader francese ha affermato che l’Europa dovrebbe resistere alle pressioni per diventare “lo scagnozzo dell’America “. .

“La domanda a cui gli europei devono rispondere… è nel nostro interesse sbrigarci”, ha detto Macron [a crisis] in Taiwan? No, la cosa peggiore è pensare che noi europei dovremmo diventare seguaci di questo argomento e prendere spunto dall’agenda americana e dall’eccessiva reazione cinese».

Macron è già stato preso di mira per quei commenti del gruppo IPAC di legislatori scettici cinesi, che lunedì hanno affermato che le sue osservazioni erano “imprudenti”.

Truss, che ha avuto un gelido rapporto con Macron durante il suo breve periodo in carica lo scorso anno, userà la sua retorica per sollecitare una posizione più aggressiva sia nei confronti della Cina che della Russia.

“Abbiamo visto Vladimir Putin lanciare un attacco non provocato contro un vicino libero e democratico, e abbiamo visto i cinesi costruire le loro armi e il loro arsenale e minacciare Taiwan libera e democratica”, ha detto Truss, secondo le osservazioni rilasciate in precedenza. “Molti in Occidente hanno placato e accolto questi regimi”.

READ  La forza mercenaria russa Wagner apre il suo primo quartier generale ufficiale | notizie di guerra tra Russia e Ucraina

Aggiungerà: “I leader occidentali che visitano il presidente Xi per chiedere il suo sostegno per porre fine alla guerra è un errore, un segno di debolezza. Invece, le nostre energie dovrebbero essere impiegate per intraprendere più azioni a sostegno di Taiwan. Dobbiamo assicurarci che Taiwan sia in grado di difendersi”.

Le relazioni tra Rishi Sunak, il successore di Macron, e Truss erano notevolmente più calde. La coppia ha salutato un “nuovo capitolo” nelle relazioni tra il Regno Unito e la Francia a marzo, dopo aver raggiunto un accordo sull’immigrazione attraverso il canale.