Giugno 21, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Deion Sanders condivide il modo in cui il Colorado ha risposto alla perdita dell’Oregon

Deion Sanders condivide il modo in cui il Colorado ha risposto alla perdita dell’Oregon

Colorado Ritornò sulla Terra nella settimana 4 e subì pesanti perdite Oregon. In effetti, la partita era finita prima ancora che iniziasse il secondo quarto Dion SandersPer la prima volta in questa stagione, la squadra si trova ad affrontare alcune avversità. Dan Lanning Mi sono assicurato di tenere tutto sul campo e di averlo davvero attaccato ai Buffaloes.

Sanders potrebbe andare giù di morale e lamentarsi della perdita dell’Oregon. Soprattutto solido USC La squadra che verrà a Boulder questa settimana include il vincitore in carica dell’Heisman Trophy Caleb Williams. Ma non poteva esserci una mentalità opposta da parte di Coach Prime.

Non si fermerà con così tanta energia a causa di una sconfitta. Il Colorado avrà la stessa etica lavorativa durante la gara di sabato.

“Siamo ancora al massimo”, ha detto Sanders disse. “Non siamo su un’altalena. Non ci muoviamo quando perdiamo peso. Stiamo dondolando costantemente. Siamo ancora su una crescita naturale, stiamo ancora lavorando verso la perfezione. Amiamo ancora ciò che facciamo, facciamo ciò che facciamo Amore.

“Siamo ancora lì. Alcune cose accadono nella vita ma non possiamo fermarle. Dobbiamo continuare a resistere e ad andare avanti, muoverci rapidamente e continuare a percorrere il nostro cammino.

Certo, l’Oregon avrebbe potuto subire una perdita peggiore. Tutti a Boulder si alzeranno comunque per una partita della USC. Sanders è entusiasta di vedere il pubblico del Folsom Field ed è grato per l’impatto che la comunità ha avuto sul programma.

Se non altro, la sconfitta dell’Oregon consente a Sanders di riportare la mentalità del perdente nella sua squadra. Crede che il football universitario abbia bisogno di una posta in gioco.

READ  L’amministrazione Biden sta inasprendo i limiti all’inquinamento atmosferico mortale

“Amo i nostri figli, amo il nostro staff”, ha detto Sanders. “Amo la nostra comunità. Amo il supporto, il corpo studentesco. Amo ogni cosa. Non vedo l’ora di vedere come si svolgeranno e si svilupperanno.

“Davide ha bisogno di un Golia. Se Davide non ha Golia, non può usare le pietre.

Sanders non ha torto sul fatto che la sua squadra sia di nuovo perdente. L’USC era favorita di 21 punti all’apertura, una cifra enorme per una partita di Pac-12 che prevedeva di vedere più di 10 milioni di persone (almeno questo è quello che crede FOX). Se il Colorado riuscirà a ottenere un risultato a sorpresa, sarà grazie alla mentalità che Sanders ha portato dopo la sconfitta contro l’Oregon.