Aprile 15, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ecco cosa sapere sull'eclissi solare totale della prossima settimana

Ecco cosa sapere sull'eclissi solare totale della prossima settimana

Parti del Nord America rimarranno buie la prossima settimana a causa di un raro fenomeno celeste che non si ripeterà per i prossimi decenni.

Lunedì prossimo, per la prima volta dal 2017, è prevista un'eclissi solare totale che oscurerà completamente la visiera del sole.

Cos’è un’eclissi solare totale?

“Un’eclissi solare totale si verifica quando la Luna passa tra il sole e la Terra, bloccando completamente la faccia del sole.” Secondo la NASA.

L’eclissi durerà più a lungo di quella del 2017 perché la Luna sarà più vicina alla Terra del solito, a 223.000 miglia di distanza in quel momento. L'eclissi totale sarà la più lunga sul Messico, con una durata di 4 minuti e 28 secondi. Secondo la NASA. A Syracuse, New York, l'eclissi durerà solo un minuto e mezzo.

Quando accadrà?

L’8 aprile si verificherà un’eclissi solare totale. L'ultima eclissi si è verificata nell'agosto 2017. Ci vorranno alcuni decenni prima che si verifichi un'altra eclissi.

IL L'imminente eclissi solare totale Secondo la NASA, si svolgerà nell'agosto del 2044 nel Montana e nel Nord Dakota.

Percorso dell'eclissi

Il percorso dell’eclissi porterà l’ombra della luna sulle comunità degli Stati Uniti sudoccidentali fino a nord-est, dove si prevede che 15 stati saranno testimoni dell’eclissi totale.

L'eclissi viaggerà dal Texas e attraverserà Oklahoma, Arkansas, Missouri, Illinois, Kentucky, Indiana, Ohio, Pennsylvania, New York, Vermont, New Hampshire e Maine. Secondo la NASA.

Come possono le persone guardarlo in sicurezza?

La NASA lo è Fornire una trasmissione in diretta.

Guardare il sole durante un'eclissi può causare “cecità da eclissi”. Gli occhiali da sole normali non forniscono una protezione adeguata.

READ  La nuova corsa allo spazio include campi di battaglia per punti chiave

Gli occhiali che le persone dovrebbero usare hanno un filtro chiamato ISO 12312-2.

“Sfortunatamente, gli occhiali da sole non sono sufficienti, perché sono necessari che siano effettivamente 1.000 volte più scuri dei normali occhiali da sole”, ha detto la dottoressa Nicole Bajek, oculista e assistente professore presso il Cole Eye Institute della Cleveland Clinic. Ha detto alla ABC News. “Quindi, stiamo esaminando specificamente gli occhiali per eclissi e hanno un filtro speciale chiamato ISO 12312-2.”

Gli occhiali da eclissi devono essere indossati durante un'eclissi solare parietale.

Secondo la NASA, è necessario attivare un filtro solare speciale se si osserva attraverso un telescopio o un obiettivo fotografico.

È sicuro togliere gli occhiali durante la breve eclissi, quando la luna copre completamente il sole. Quando la luna si muove, gli occhiali dovrebbero essere rimessi a posto.

Copyright 2024 Nexstar Media Inc. tutti i diritti sono salvi. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito.