Giugno 21, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ecco perché Oscar Isaac non è riuscito a far funzionare questo famoso cattivo degli X-Men

Ecco perché Oscar Isaac non è riuscito a far funzionare questo famoso cattivo degli X-Men

Perché il costume dell’Apocalisse era il più grande cattivo del film?

Oscar Isaac ha accettato la sfida di interpretare l’iconico cattivo degli X-Men, Apocalisse, in X-Men: Apocalisse (2016). Tuttavia, nonostante la sua dedizione e passione per il personaggio, l’esperienza è stata tutt’altro che eccezionale per lui.

Trasformarsi nella fine del mondo per Oscar Isaac non è stata una passeggiata nel parco. Il trucco pesante e le protesi richieste per il ruolo erano difficili.


In una conversazione con GQ, Isaac ha descritto l’esperienza come “dolorosa”, sottolineando che ha dovuto sopportare l’esposizione a colla, lattice e un’ingombrante protesi da 40 libbre.

Questa tuta era così restrittiva che non poteva nemmeno muovere la testa. Ciò è stato aggravato dal fatto che ha dovuto indossare sempre il meccanismo di raffreddamento a causa del calore generato dalla tuta. La tuta era così ingombrante che Isaac dovette sedersi su una sella speciale durante le pause e l’equipaggio dovette trascinarlo in una tenda rinfrescante per evitare il surriscaldamento.

L’attore ha anche affermato di essersi sentito isolato durante le riprese, perché la tuta gli rendeva difficile interagire con i suoi co-protagonisti, con cui era entusiasta di lavorare.

Non solo quel vestito era un dolore fisico, ma rovinava anche la performance vocale di Oscar Isaac. Il materiale era come una sinfonia di scricchiolii e scricchiolii, che trasformava ogni movimento in un concerto rock di gomma e plastica, quindi hanno dovuto doppiare tutte le battute di Isaac durante la post-produzione.

Se la tuta era difficile da indossare, lo era ancora di più toglierla. Isaac ha descritto il processo di rimozione come doloroso, paragonandolo al raschiamento di vecchie piastrelle ostinate dal pavimento del bagno. Sono state trascorse ore a rimuovergli il trucco e le protesi dopo le riprese.

Oltre alle sfide fisiche ed emotive di Isaac, X-Men: Apocalisse ha dovuto affrontare critiche sia da parte dei fan che della critica, sebbene abbia ottenuto abbastanza buoni risultati al botteghino. Alcuni hanno notato la sottigliezza del cattivo di Isaac, il che è frustrante considerando lo sforzo e la passione che Isaac ha messo nel ruolo.

READ  Shah Rukh Khan Jawan Prevue: eroe o cattivo?

Tuttavia, quando Isaac pensa a questa parte, ne è davvero molto orgoglioso. Ha accettato il ruolo perché è un grande fan del personaggio. Inoltre, la collaborazione con alcuni attori di talento era semplicemente troppo bella per lasciarsela sfuggire. Vorrebbe che il film avesse dato più giustizia al personaggio, ma non la rinnega.

fonti: GQ su YouTube, New York Times